Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

Gilardino: «Dobbiamo mettere in campo temperamento, gioco e cuore per battere questo Crotone»

A metà settimana, in vista della gara di lunedì contro il Crotone, a parlare con la stampa è Gilardino.

L’attaccante, che vanta esperienze nei grandi club e soprattutto che ha giocato i mondiali del 2006 alzando la Coppa del Mondo insieme a Buffon e compagni, non nasconde il suo entusiasmo nel vestire, oggi, la maglia azzurra. Una vera e propria sfida con se stesso, con le sue capacità, con la sua vglia di dare ancora tanto al mondo del calcio italiano. E all’interno della “famiglia” Empoli, Gilardino ha trovato a quanto pare, la giusta spinta per dare forma alle sue ambizioni che, dopo aver vinto tutto, sono ancora forti. «Qui – dichiara il calciatore – è come vivere in famiglia. Si lavora ogni giorno per crescere e migliorarsi e questo deve essere un punto di forza per noi e dobbiamo trasportare questo entusiasmo anche in campo». Impossibile non commentare le prime due gare di campionato. L’Empoli a zero punti si trova a dover fare i conti con un inizio non proprio dei migliori. «Abbiamo perso due partite, è vero, – commenta Gilardino – ma cerco sempre di trovare il lato positivo anche quando i risultati non arrivano. Ad Udine, ad esempio, ma anche contro la Sampdoria, in alcuni momenti della gara abbiamo fatto bene. Per quanto mi riguarda, sia a livello fisico che tecnico mi sono sentito bene. So che devo e posso lavorare tanto per trovare il mio collocamento tecnico in questa squadra i cui meccanismi sono collaudati da tanti anni, ecco perché magari ci vuole un po’ più di tempo. Ma negli anni ho imparato ad impegnarmi e ad adattarmi a qualsiasi modulo di gioco. Ho tanti stimoli. Dopo tante esperienze, se non avessi avuto più voglia di mettermi in gioco mi sarei fatto da parte e avrei smesso. Ho degli obiettivi personali, in primis quello di raggiungere i 200 gol in serie A, prima di tutto però vengono quelli della società». Gilardino, incalzato dalle domande dei giornalisti, si sofferma poi a parlare della gara contro il Crotone, la terza di campionato: « Queste due settimane di sosta ci hanno fatto solo bene, ci hanno permesso una preparazione accurata in vista dell’incontro con il Crotone. Solo con il gioco, con il cuore e il temperamento, possiamo fare risultato. Non dobbiamo crearci troppi pensieri e attirare troppe tensioni. Dobbiamo avere costanza, e pensare solo a quello che di buono riesce a fare l’Empoli in casa dove è possibile conquistare importanti punti per la salvezza».

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Mc Donald’s- Laterale

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

#CrotonePisa 1-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Catrol
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN CAMPIONATO

13/04/2020 15:00
Trapani Calcio 0 AS Livorno 0
13/04/2020 15:00
US Cremonese 0 Pescara Calcio 0
13/04/2020 15:00
Perugia 0 Pordenone Calcio 0
13/04/2020 15:00
Sportiva Salernitana 0 Juve Stabia 0
13/04/2020 15:00
Frosinone Calcio 0 Spezia Calcio 0
13/04/2020 15:00
Venezia 0 FC Empoli 0
13/04/2020 15:00
Cosenza Calcio 0 Ascoli Calcio 1898 FC 0
13/04/2020 15:00
FC Crotone 0 Benevento Calcio 0
13/04/2020 15:00
Virtus Entella 0 AC Chievo Verona 0
13/04/2020 15:00
SC Pisa 0 AS Cittadella 0
18/04/2020 15:00
Spezia Calcio 0 Cosenza Calcio 0
18/04/2020 15:00
AS Livorno 0 US Cremonese 0
18/04/2020 15:00
AS Cittadella 0 FC Crotone 0
18/04/2020 15:00
FC Empoli 0 Frosinone Calcio 0
18/04/2020 15:00
Pordenone Calcio 0 SC Pisa 0
18/04/2020 15:00
Pescara Calcio 0 Perugia 0
18/04/2020 15:00
Ascoli Calcio 1898 FC 0 Sportiva Salernitana 0
18/04/2020 15:00
AC Chievo Verona 0 Trapani Calcio 0
18/04/2020 15:00
Benevento Calcio 0 Venezia 0
18/04/2020 15:00
Juve Stabia 0 Virtus Entella 0