Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Gallo: «Squadra e tifosi uniti verso la salvezza»

Michele Affidato- Banner News

Una stagione che volge rapidamente alla conclusione, tra alti e bassi e avvicendamenti in panchina,un torneo che vede il Crotone cercare di conquistare una nuova salvezza. Confida ancora in nel buon esito della stagione il tifoso Dionisio Gallo che spera in una nuova salvezza.

«Tifo per questa squadra da tanti anni anche se sono originario di Strongoli. Ho seguo Crotone anche se per diverso tempo sono stato fuori zona».

Qual è la gara che ricordi con affetto?

«Quella che mi viene in mente è sicuramente la sfida contro l’Entella in casa, stagione di Serie B, 2015-2016. Era l’ultima giornata, una vittoria preceduta da una gran coreografia della Curva Sud, è stato davvero emozionante vedere tutto quel tifo e quel calore vicino alla squadra».

Una squadra che nelle ultime giornate sembra aver sofferto molto sul piano del gioco.

«Manca la continuità che forse avevamo acquisito questo inverno. Sicuramente ci siamo complicati la vita in scontri salvezza fondamentali come Benevento, Spal, Cagliari, Udinese e Sassuolo».

Come valuti il gioco espresso?

«Non saprei esprime un giudizio, la squadra può giocare bene ma spesso vedo alcuni calciatori messi fuori luogo e questo nel finale di stagione non possiamo permettercelo. La squadra deve giocare sempre con il miglior undici possibile e deve essere ricca di certezze. Cambiare sempre serve solamente creare confusione tecnica e tattica, lo abbiamo visto nell’ultima gara di Genova».

Questa sera arriva la Juventus, prossima giornata invece si andrà a Udine.

«Non dobbiamo pensare che i punti salvezza debbano arrivare contro la Juventus, la gara va giocata con la consapevolezza di chi deve compiere un impresa per strappare un punto, giocare in modo spregiudicato contro i bianconeri vorrebbe dire mettere la gara sul terreno più congeniale a loro. Bisogna prendere esempio dalla gara fatta dalla Spal, attesa e ripartenza ma soprattutto grande densità. Contro l’Udinese serviranno invece tre punti, loro vogliono uscire da questo momento ma sono salvi anche se l’aritmetica ancora non da la conferma».

Credi ancora in questa salvezza?

«Certo, e dobbiamo crederci tutti fino all’ultima giornata, ma bisognerà fare almeno nove punti in queste ultime sei gare e sperare ovviamente che possano bastare».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS