Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#FrosinoneCrotone 1-2 | Stroppa: «Non abbiamo fatto niente se domenica non raccogliamo ciò che abbiamo seminato»

Michele Affidato- Banner News

In terra frusinate nessuno, in questo campionato 2019/2020, aveva vinto una partita. C’ha ben pensato il Crotone a far proprio il risultato, sul finire del secondo tempo, con il goal vittoria firmato Luca Marrone. Sì, sono due partite vinte consecutivamente, e il Crotone ora quarto in classifica già pensa alla sfida domenica allo Scida con il Trapani, reduce da un pareggio interno e in penultima posizione. A prendere la parola al termine della gara Giovanni Stroppa:

«Devo dire che la partita che tutto sommato era pieno controllo, tranne poi l’episodio di Dionisi  – ha dichiarato a fine gara il tecnico rossoblù  – si poteva vincere, perdere, entrambe le squadra hanno cercato di non perdere, poteva essere decisa da un episodio e così è stato. Mi dispiace solo che il primo tempo lo potevamo chiudere in maniera diversa, il rammarico della partita sta nel finale del primo tempo che non siamo stati bravi come nel finale della partita, nel voler portare il risultato a casa,  per il resto una partita d’equilibrio che poteva essere decisa da una palla inattiva, da un colpo di un calciatore, così è stato, usciamo noi vincitori, perchè a volte in alcune partite al contrario non portavamo a casa niente.

Abbiamo avuto un buon palleggio, potevamo fare meglio e molto di più davanti, è vero che delle volte Barberis può essere marcato ma è anche vero che se viene marcato Barberis c’è spazio per qualcun altro. Molte volte lo abbiamo fatto benissimo, oggi è andata così, quindi la lettura la fanno i ragazzi in funzione di come si muovono gli avversari. Adesso non si è fatto niente se domenica non chiudiamo quello che dobbiamo raccogliere, e dobbiamo raccogliere tanto rispetto a quello che abbiamo seminato e quindi come è successo altre volte che magari la squadra si imponeva in maniera netta e non portavamo a casa niente, adesso bisogna portare un risultato determinante per il proseguo di campionato. Mi dispiace parlare della classifica, ma in questo momento il mio pensiero è lì, se dobbiamo dare una motivazione in più dobbiamo fare un salto in classifica migliore. Il mio pensiero non è festeggiare oggi, ma vincere domenica.

Noi siamo abituati a lavorare in fase difensiva, a concedere poco, delle volte facciamo molto di più in fase offensiva,  oggi ci sono stati degli episodi dove potevamo chiuderla prima nel primo tempo e infatti tra il primo e secondo tempo mi sono arrabbiato, per il resto il Frosinone è pericoloso in qualsiasi momento, anche se poi ti da delle sensazioni di essere tranquillo, ma ha giocatori che possono togliere qualsiasi cosa dal cilindro.

Il mercato non so quello che potrebbe riservare, in Serie B bisogna avere equilibrio, non perdere mai e quindi continuare a muovere la classifica. Per non giocare in casa o trasferta non cambia, il nostro approccio è attaccare alti e avere un palleggio buono sempre e comunque, poi ci sono gli avversari:  il gioco delle parti poi faccia la differenza, delle volte la squadra avversaria vuoi perchè può essere in svantaggio quindi a livello psicologico gioca con più coraggio perchè non ha niente da perdere, magari gli concedi qualche metro, ma non è presunzione, però la mia squadra non guarda in faccia a nessuno, cerca sempre di imporsi,  poi delle volte si è meno fortunati.

L’obiettivo di partenza era essere protagonisti, adesso dobbiamo mettere a posto alcune cose, come recuperare tanti giocatori con una rosa più ampia, e quindi si potrebbero migliorare gli allenamenti, scegliere con più uomini la formazione migliore. Simy è importante e determinante ma nelle ultime due partite lo stanno tartassando e non gli permettono alcun movimento, vorrei che tornasse al goal, oggi ha avuto poche occasioni ma ha lavorato in maniera strepitosa per la squadra».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO