http://bef.nu/index.php bef.nu bef.nu

corearts.co.uk

ethereum mining vs x11 how get free bitcoins 2018
Rlm Costruzioni – 728 x 90
Banner Uniero – 728 x 90
Banner Omcs – 728 x 90
Istituto Sant’Anna – 728 x 90
Michele Affidato Top Banner

Banner Lm Porte Blindate


Sassuolo - Crotone / Falcinelli e non solo, diversi gli ex della gara Il bomber è solo uno dei calciatori che hanno vestito entrambe le maglie

Facino Gastronomia – Banner News
Planet Win – Banner News
Briefing – Banner News
Frigo System

Una gara insidiosa e storicamente poco fortunata per il Crotone. Gli “squali” tornano ad affrontare la compagine neroverde del Sassuolo, formazione che ha creato sempre più di un grattacapo alla formazione rossoblu. Diversi gli ex che nel corso delle stagioni hanno militato in entrambe le squadre, l’ultimo e forse principale è l’attaccante Diego Falcinelli, punta di “diamante” della squadra allenata dall’esperto Giuseppe Iachini e autore nel primo anno di serie A con i pitagorici di 33 presenze e 13 reti. Della sfida anche l’attaccante rossoblu Marcello Trotta giunto la scorsa stagione proprio dal Sassuolo e ritornato questa estate nuovamente alla corte del tecnico Davide Nicola.

Non solo l’attaccante nativo di Perugia, in passato sono stati diversi i calciatori che in un modo o in un altro hanno militato in entrambe le formazioni. Tra questi c’è l’attaccante Federico Ricci, passato nel precedente mercato di gennaio al Genoa, che a Crotone è giunto nel campionato cadetto 2014-2015, diventando la stagione seguente uno dei protagonisti della promozione in Serie A, collezionando 57 presenze arricchite da 12 reti. Un’altro calciatore che ha lasciato bei ricordi è poi l’esterno difensivo Aleanadro Rosi, protagonista della salvezza miracolosa della passata stagione, anche lui attualmente al Genoa, giunto in estate e capace di ritagliarsi un ruolo da protagonista in squadra, anche lui passato dal Sassuolo e autore a Crotone di 31 presenze e 1 rete.

Hanno vestito poi la maglia di entrambe i club l’attaccante Nicola Sansone che ha militato in cadetteria con la maglia rossoblu nel torneo 2011-2012, portando a casa 35 presenze e 5 reti e il difensore Ivan Moschella, che a Crotone ha preso il là nel calcio, disputando tra il tra il 1996 e il 1998 tre stagioni che lo hanno visto protagonista in serie D, in serie C1 e in serie C1, uno dei protagonisti della vittoria dello spareggio play-off dello stadio “Via del Mare” di Lecce contro il Benevento sotto la gestione del tecnico italo-argentino Giancarlo Morrone.

Hanno vestito entrambe le maglie anche: Roberto Bischeri.



Per ricevere in modo gratuito news sportive e in particolar modo sul Crotone Calcio inserisci la tua email e iscriviti:

Guarda anche

Francia e Croazia ad un passo dal “sogno” Le due formazioni si contendono la vittoria

Ultimo atto della rassegna intercontinentale, il Mondiale di Russia 2018 sembra essere ormai giunto al …

Lascia un commento

Powered by keepvid themefull earn money