Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Davide Nicola: «Ripartiamo da zero con la consapevolezza di potere ancora stupire»

Michele Affidato- Banner News

Prima conferenza stampa della stagione per il tecnico rossoblu Davide Nicola in vista dell’impegnativo debutto in campionato contro il Milan allo stadio comunale “Ezio Scida” in programma domenica 20 agosto alle ore 20:45. Una gara che vedrà il pubblico delle grandi occasioni e un stadio rinnovato nei settori Tribuna coperta e Tribuna scoperta (ex distinti).

«A differenza dello scorso anno quest’anno esiste un mix diverso con giocatori che avranno un anno di esperienza in Serie A, ancora poca ma che già sarà presente, altri che invece se la dovranno ancora fare e qualche elemento, uno o due con maturata esperienza – ha dichiarato il tecnico pitagorico – non cambierà quello che ci dobbiamo aspettare, sappiamo già cosa aspettarci visto che incontriamo una squadra particolarmente forte con una società che vuole essere competitiva fin da subito e che ha fatto una preparazione diversa dalla nostra. Ho guardato la partita che hanno disputato ieri – ha continuato Davide Nicola – e hanno preso anche i migliori giovani in circolazione. Incontriamo uno squadrone, e sappiamo già che il nostro percorso è iniziato e potrà succedere di tutto. Stiamo lavorando allo sviluppo della nostra identità ripartendo da zero con tantissimo entusiasmo e tanto lavoro, parlando poco e con la consapevolezza di potere stupire gli altri».

Un avversario che avrà qualità differenti dal Piacenza, formazione affrontata nel terzo turno eliminatorio di Tim Cup 2017/2018.

«Rispetto alla gara contro il Piacenza credo che ci saranno delle condizioni di gara nelle quali dovremo essere più attenti – ha evidenziato il mister crotonese – è anche vero che il Piacenza non è il Milan e quindi il comportamento in gara al quale sarà soggetto la mia squadra sarà diverso, dovremo assolutamente modificare diversi tipi di pressioni, abituandoci anche noi a fare la partita valutando però quanto gli altri potranno permettercelo di farlo e quanto noi riusciremo a permetterlo all’avversario».

Diversi volti nuovi andranno a caratterizzare la rosa della nuova stagione.

«Non solo affatto preoccupato, ci sono dei giocatori che già conoscono il nostro modo di stare in campo e non ci sarà tempo da perdere, altri invece le conoscono meno e ci metteranno più tempo. Anche in questa stagione il lavoro da fare sarà tanto – ha rimarcato Davide Nicola – ci sarà caldo, ci sarà da tenere conto di tante cose, sono assolutamente lucido nel valutare ed esporre ai miei calciatori quelle che saranno le difficoltà che si potranno incontrare sul nostro percorso».

Una nuova avventura contro formazioni tutte da conoscere alla luce dei diversi movimenti di mercato estivo.

«Premesso il fatto che è importante casellare il giusto valore di quella che sarà l’avventura del Crotone, noi dobbiamo ricostruire i nostri numeri – ha concluso Davide Nicola – non saremo sicuramente sorpresi dalla forza degli avversari ma bisognerà comunque scoprire la qualità dei nuovi interpreti inseriti nelle varie rose. Squadre come il Milan che si sono rinnovate andranno scoperte. Fare gruppo non è importante ma è fondamentale; nella nostra realtà più abbonati avremo è meglio sarà».

 

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS