Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneVenezia | Stroppa: «Una bella partita da vedere, speriamo lo sia anche da giocare»

Michele Affidato- Banner News

Un Crotone in crescita ma con qualche acciacco è quello che si appresta a scendere in campo nel match contro il Venezia all’Ezio Scida. Il tecnico Giovanni Stroppa ha presentato in conferenza stampa presso il proprio centro sportivo la gara contro gli undici di Alessio Dionisi.

«Di sicuro le prestazioni sono state sempre state all’altezza addirittura in crescita, poi domani è un’altra storia. Quello che succederà sono convinto che non sbaglieremo approccio e prestazione, però c’è sempre un’incognita, non sapremo che cosa succederà, sappiamo che affronteremo una squadra che ha bellissime idee, ha palleggio, gioca con coraggio, credo che sarà una partita bellissima da vedere».

Dopo una settimana di allenamenti, ha tracciato il tecnico ha tracciato le somme:

«Gabriele Bellodi ha recuperato e rientra, Maxi Lopez ancora out, Gigliotti squalificato, Andrea Nalini è con noi. È la prima di questo terzetto di partite in una settimana, arriviamo ad una settimana di distanza, lo sapete che i turn over non si fanno per tentativi, ma necessità.La squadra ha ben definito le caratteristiche, come poter imporre il proprio gioco e stare bene sul campo, stanno molto bene tutti e quindi a maggior ragione ho la possibilità in queste tre partite di attingere a più elementi. Credo che per fare un punto della situazione si debba arrivare a Natale, poi a febbraio-marzo si delineano di più le situazioni e quello che si sta facendo. La classifica ti da stima, consapevolezza, con l’entusiasmo di fare di più. Ora è presto per poter fare considerazioni finali».

E sulla squadra avversaria ha detto:

«Ho visto parecchie partite loro, probabilmente hanno messo a posto alcune situazioni perchè anche nelle partite dove non sono usciti con la posta piena meritavano di più. A loro piace fare la partita, piace tenere il pallone in possesso, quindi vediamo domani chi sarà più bravo a far correre l’avversario. Domani due squadre che possono somigliarsi per quello che è il modo di imporsi sull’avversario, una bella partita da vedere, speriamo lo sia anche da giocare».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO