Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneTernana | Contro le Fere serve la vittoria Per sperare ancora nella salvezza

Michele Affidato- Banner News

Qui Crotone | Senza un attimo di sosta.

Questo strano campionato di Serie B, sempre più simile ad un torneo, non lascia spazio per riprendere fiato, e dopo tre giorni dalla sfida di Vicenza si torna di nuovo in campo.

Domani, infatti, allo Scida arriverà la Ternana, una squadra che sta comodamente appollaiata a metà classifica, senza ambizioni di raggiungere i playoff e senza timori di essere coinvolta nella lotta per la salvezza.

Questo non significa che la squadra di mister Lucarelli verrà a Crotone in vacanza, anzi, questa “libertà di testa” potrebbe essere l’arma in più della Ternana che, fuori casa, si è già tolta alcune soddisfazioni.

Il Crotone, quindi, dovrà fare la partita e mettere in campo tutta la grinta possibile per strappare i tre punti e portare a casa quella vittoria che è l’unico risultato accettabile per sperare ancora nella salvezza.

Una missione difficile, resa ancora più difficoltosa dalle numerose assenze tra le fila rossoblù.

Mister Modesto, che domani tornerà in panchina dopo la giornata di squalifica scontata a Vicenza, oltre a Mulattieri, il cui campionato è oramai terminato, dovrà fare a meno anche di tre squalificati: Schnegg, Kone e Awua, che non sono facilmente sostituibili in questa fase del campionato.

Mentre per Schnegg c’è un sostituto naturale che è Sala o al limite si può impiegare Giannotti, per Awua la sostituzione non è così naturale. Nella rosa del Crotone, infatti, non c’è un giocatore che ha le stesse caratteristiche del mediano nigeriano. Nessuno ha la sua corsa e la sua dinamicità. L’unico che ha caratteristiche simili è proprio Kone che è squalificato. Al posto di Awua, mister Modesto potrebbe schierare Schirò che è più palleggiatore oppure rispolverare Vulic che, però, è molto simile ad Estevez.

Oltre agli assenti, ci potrebbe essere anche chi ha bisogno di rifiatare dopo due partite consecutive e questo potrebbe generare un turnover di sei sette elementi, non facilmente gestibile dall’allenatore.

Contro la Ternana, quindi, il Crotone potrebbe scendere in campo con Festa tra i pali, difesa a tre con Golemic, Nedelcearu (tra i migliori a Vicenza) e uno tra Canestrelli e Cuomo. Sulle fasce Mogos potrebbe avere un turno di riposo, o cominciare dalla panchina, e la suo posto potrebbe esserci Calapai o il jolly Giannotti. In mediana capitan Estevez potrebbe essere affiancato da Schirò. In attacco, accanto all’insostituibile Maric ci potrebbero essere Marras e Kargbo, anche se Cangiano e Borello scalpitano per avere una nuova possibilità di mettersi in mostra.

L’allenamento di rifinitura di oggi toglierà gli ultimi dubbi a mister Modesto.

Giatur

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO