Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Le interviste

#CrotoneSpal | Zanellato: «Crediamo in noi stessi, la squadra uscirà da questa classifica difficile»

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneSpal | Uno dei veterani della squadra, da cinque stagioni con la maglia rossoblù. Il centrocampista Niccolò Zanellato potrebbe essere uno dei protagonisti in campo dal primo minuto nel match della sedicesima giornata di Serie B 2021-2022 contro la Spal. Una gara senza margini di manovra quella degli squali che dovranno obbligatoriamente puntare ai tre punti contro gli estensi.

Queste le parole (Clicca Qui) rilasciate dal centrocampista in vista di questo importante match.

«Ci crediamo veramente altrimenti non faremmo prestazioni importanti come quella contro la Ternana. Siamo stati sfortunati, per il resto abbiamo seguito bene quelli che sono stati i dettagli e la strategia adottata dal mister. Credo che si sia visto un Crotone propositivo, attento, che non ha rischiato quasi niente. Noi ci crediamo pienamente, continueremo a farlo anche nelle prossime partite».

La società in settimana ha deciso di ridurre il costo dei biglietti per invogliare i tifosi a venire allo stadio.

«E’ sempre importante soprattutto in una piazza come quella di Crotone cha ha sempre avuto un tifo che invidiano da tutte le parti. Avere una spinta in più dei tifosi è sempre una cosa positiva in particolare in un momento delicato come questo».

Sul cammino degli squali la Spal, squadra reduce dalla sconfitta interna contro il Lecce.

«Penso che prima di tutto servirà autostima. Siamo in un periodo negativo ma siamo giocatori forti e capaci, non dobbiamo perdere l’entusiasmo e la capacità di credere nelle nostre qualità. Insieme all’attenzione, alla personalità e alla cattiveria, lavorando di gruppo e in modo unito potremo uscire da questa classifica. Sono sereno da questo punto di vista».

A Terni è arrivata una nuova sconfitta.

«Della gara contro la Ternana non ne abbiamo parlato. Il Crotone non meritava assolutamente di perdere, da questo punto di vista siamo sereni ma arrabbiati perchè quando perdi non meritandolo ti da fastidio. Sicuramente se abbiamo perso c’è stato qualcosa che non andato bene, dovremo analizzare i problemi e provare a risolverli per non commetterli in futuro».

Come calciatore tra i più esperti della squadra anche Zanellato dovrà dare il suo contributo.

«Ci vuole precisione, sicurezza nei passaggi per i compagni, la convinzione ed evitare di perdere palla aiuta la squadra ad avere maggiore sicurezza. In questo momento si deve anche fare un lavoro “sporco”, si deve mettere in campo anche la cazzimma, anche lo spirito battagliero è sicuramente importante».

 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 20/07/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Le interviste