Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#CrotoneRoma 1-3 | Fonseca: «Vinta una gara importante contro un Crotone di qualità»

Foto: Andrea Rosito
Michele Affidato- Banner News

Quinta vittoria in cinque gare contro il Crotone per la Roma che conferma la tradizione positiva contro gli squali e porta a segno un successo prezioso in ottica scudetto. La squadra di Paulo Fonseca si scatena nel primo tempo portando a segno tre reti che di fatto chiudono la gara. Queste le parole del tecnico portoghese riprese dalla pagina ufficiale della società giallorossa.

Sono bastati 45 minuti per archiviare la partita con il Crotone.

«Penso che abbiamo fatto una gara molto seria. Abbiamo rispettato molto l’avversario, un avversario che ha qualità. Specie nel primo tempo, abbiamo fatto una bellissima partita. Nella ripresa l’abbiamo controllata, anche se avremmo potuto gestire meglio le nostre uscite per l’attacco. Ma abbiamo fatto una partita molto buona».

La Roma è riuscita a centrare l’obiettivo di consolidare il terzo posto.

«Il nostro obiettivo era vincere questa partita e ci siamo riusciti. Adesso pensiamo al prossimo impegno».

Ha giocato con un modulo diverso alla gara con la Samp?

«Il modulo era lo stesso, ho cambiato solo i giocatori e questo è stato importante: pur cambiando i giocatori, non modifichiamo la nostra identità. La squadra ha giocato come sempre».

I riflettori stasera sono su Milan-Juventus: come vede questa partita?

«Pensiamo a noi. Ora dobbiamo recuperare dei giocatori e concentrarci sul prossimo impegno».

Vedremo mai Dzeko e Borja Mayoral in campo insieme?

«Penso che adesso la squadra stia giocando bene in questo modo. Non ho necessità di cambiare. Ma in futuro possiamo vedere».

Ora c’è l’Inter e capiremo qual è il livello della Roma.

«Per noi quello che contano sono i 3 punti. L’importante è vincere tutte le partite, non il nome dell’avversario. Ovviamente, l’Inter è una bellissima squadra e sarà una gara diversa. Ma giocheremo sempre con l’intenzione di vincere. Contro le grandi squadre, abbiamo sempre giocato per vincere».

Mkhitaryan è il calciatore più intelligente che abbia mai allenato?

«È uno dei più intelligenti. Sa cercare gli spazi come pochi».

Vuole dedicare un pensiero a Morgan De Sanctis?

«È stato un momento triste. Gli auguriamo di tornare presto. Sappiamo che l’intervento è andato bene».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU