Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotonePisa 2-1 | Modesto: «La squadra ha dimostrato di essere viva, di volere lottare e vincere per questa maglia»

Michele Affidato- Banner News

#CrotonePisa 2-1 | Prima vittoria dopo un lungo digiuno in questa stagione per il Crotone, primi tre punti arrivati contro la capolista e imbattuta Pisa. Una gara con il coltello tra i denti quella degli squali che nonostante le assenze e alcuni infortuni subiti a gara in corso hanno saputo tenere stretti i ranghi e avere la meglio di una squadra di qualità, quantità e con un’idea di gioco ben definita, lasciando tra l’altro a secco il gioiellino Lucca, subentrato nella ripresa.

Ad analizzare la gara, in sala stampa, è stato al termine del match il tecnico rossoblù Francesco Modesto.

«Oggi abbiamo perso Estevez dopo 13 minuti e al suo posto è entrato Donsah, che al netto di qualche svarione che ha fatto, si è comportato super bene. Chi è entrato è stato qualcosa di straordinario. Vedere questa voglia conferma il mio pensiero, i ragazzi lavorano e hanno voglia di vincere. E’ chiaro che la mente quando non vinci non sia libera, abbiamo affrontato il Pisa che è una grande squadra, siamo stati bene nel primo tempo, nella ripresa abbiamo sofferto. Ho visto un pizzico di malizia che è mancata nelle scorse gare, anche nei più giovani e questo è importante per quello che andremo a fare».

Gli infortuni non hanno condizionato la gara degli squali che hanno dovuto rimpiazzare prima Estevez e poi Contini.

«In conferenza pregara il tema era questo: questa squadra deve avere tutte le componenti, deve saper soffrire e giocare al calcio. I risultati determinano tutto, anche la testa. La sensazione che avevo in gara e che la squadra era tosta e viva, aveva voglia, anche i ragazzi che erano in panchina. La squadra ha voglia di lavorare, migliorare e sacrificarsi, questo è  l’atteggiamento che si deve avere se si vuole dare vita ad un percorso importante. Il Pisa? E’ una squadra che mette tutti in difficoltà, è libero di testa e ha calciatori forti, riesce con tanti elementi ad attaccare l’aria di rigore e non era facile. Dovremo sfruttare questa prova per preparare al meglio la gara contro l’Alessandria».

Sulla mancanza di spalti gremiti il tecnico ha un suo pensiero.

«Nel calcio ci sta, poco pubblico spesso è dettato dall’entusiasmo che si crea. L’entusiasmo dobbiamo portarlo noi con l’atteggiamento giusto in campo, oggi si è vista una squadra che aveva voglia e il pubblico questo lo nota e ti sostiene. Serve l’atteggiamento giusto se si vuole fare il salto in avanti, con i risultati arriverà la mente libera e poi potranno arrivare anche giocate importanti. Se la gente l’entusiasmi poi la trascini anche nuovamente allo stadio».

«L.V.

Ascolta le parole di Francesco Modesto

Leggi anche:

#CrotonePisa 2-1 I Il Crotone abbatte la capolista e trova i primi tre punti

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO