Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

#CrotonePescara 1-0 | Ci pensa Vitale ed il Crotone va via col vento

Michele Affidato- Banner News

#CrotonePescara – Big match doveva essere e big match è stato. Il Crotone porta a casa tre punti importantissimi contro un Pescara arrivato allo Scida senza nulla da perdere e giocandosi la partita.

Partita condizionata dal vento. Nel primo tempo il Crotone si è svegliato solo dopo il palo preso dal Pescara- Rossoblù hanno provato a fare la partita ma era veramente difficile giocare contro vento. Secondo tempo totalmente diverso con il Crotone che si è messo fisicamente nella metà campo abruzzese e con pazienza ha saputo costruire la propria tela fino al gol di Vitale.

Partita condotta in porto e inseguimento al Catanzaro che continua.

La Cronaca

Mister Lerda presenta il suo undici inziale con due sorprese: sulle fasce in difesa conferma Papini e Crialese, a centrocampo al posto dello squalificato Petriccione c’è Tribuzzi a fare reparto con Carraro e Vitale, in attacco Kargbo va in panchina al suo posto D’Ursi.

Colombo schiera il suo Pescara così come dalle previsioni.

Il forte vento condiziona la partita e le traiettorie della palla diventano un enigma ed il Crotone comincia la gara con vento a sfavore.

Le squadre cominciano subito forte e al quarto minuto Cuomo si becca un cartellino giallo.

Al 13esimo il Pescara si rende pericoloso in contropiede concluso da Cuppone che a Dini battuto prende il palo.

Lo spavento fa bene al Crotone che comincia a prendere campo.

Al 28esimo il Crotone risponde e con Chiricò che prende il palo su un magnifico tiro a giro.

La partita è brutta, il vento non consente di giocare e la gara ne risente.

Il primo tempo si conclude a reti inviolate, dopo un minuto di recupero.

Il secondo tempo comincia con gli stessi ventidue che hanno lasciato il campo.

Il Crotone parte forte in avanti ma si presta al contropiede ed infatti al 57esimo riparte e Cuppone si trova la palla in area ma il tiro è centrale e Dini controlla senza problemi.

Lerda gioca la carta Kargbo al posto di D’Ursi.

Al 71esimo occasionissima per il Crotone: Vitale crossa dalla sinistra, Gomez appoggia al centro per Awua che a porta aperta spara altissimo.

All’82esimo il Crotone passa in vantaggio con Vitale che di testa sfrutta al meglio un cross pennellato dal solito Chiricò. Gol fotocopia rispetto a quello di Monopoli.

Sono 4 i minuti di recupero assegnati dal signor Tremolada.

Il Crotone vince!

Giatur

 

Il Tabellino

Crotone 4-3-3

Dini, Papini, Golemic, Cuomo, Crialese (Giron 92′); Tribuzzi (Awua 58′), Carraro, Vitale; Chiricò, Gomez (Cernigoi 85′), D’Ursi (Kargbo 58′).

A disp. Branduani, Gattuso, Giron, Bove, Cernigoi, Rojas, Kargbo, Calapai, D’Errico, Cantisani, Spaltro, Pannitteri, Awua
All. Franco Lerda

Pescara 4-3-2-1

Plizzari, Cancellotti (Crescenzi 73′), Brosco, Ingrosso, Milani; Kraja, Aloi (Lescano 85′), Mora; Desogus (Kolaj 73′), Cuppone, Tupta (Vergani 67′);

A disp. Sommariva, D’Aniello, Crescenzi, Palmiero, Gyabuaa, Kolaj, Vergani, Lescano, Delle Monache, D’Aloia, Boben, Mesik, Crecca, Saccani, Germinario

All. Alberto Colombo

 

Arbitro: Paride Tremolada di Monza

Ammoniti: Cuomo (C) 4; Ingrosso (P) 42′; Kraja (P) 48′; D’Ursi (C) 52′; Cancellotti (P) 67′; Papini (C) 87′; Golemic (C) 92′:

Espulsi:

Marcatori: Vitale (C) 82′;

Note: 4.599 spettatori


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN IN EVIDENZA