Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

#CrotonePerugia | Mister Stroppa: «Il Perugia? Una squadra da affrontare con grande attenzione»

Mancano 24 ore circa all’ingresso del Crotone Calcio sul terreno di gioco dell’Ezio Scida dove affronterà il Perugia dell’ex rossoblù Massimo Oddo. Una partita “libera mentalmente”,  dove gli squali targati Giovanni Stroppa cercheranno il riscatto dall’ultima partita dove, sul campo del Bentegodi, hanno perso punteggio.

«Pensiamo a domani e non alla classifica – ha dichiarato –  Liberi di testa a riprendere il nostro percorso. Il Perugia è una bella squadra da vedere, giocano un ottimo calcio, ha un buon palleggio, affrontiamo una squadra che davanti è fortissima, non dá riferimenti.  Ha identità, ha coraggio, una squadra da prendere con grande attenzione.

Quando ci sono squadre che vogliono giocare per arrivare al risultato giocando credo che sia un piacere per gli spettatori. Oddo sta dimostrando le sue qualità al Perugia, dando identità, e la classifica lo dà a vedere».

Nell’ultima partita espressa sul campo del Chievo, seconda punta dal primo minuto di gioco Luca Vido.

«Vido sta crescendo, si è visto che fisicamente è migliorato tantissimo, ha bisogno di giocare, c’è da tenere anche conto di un equilibrio di squadra, cambiare per cambiare non mi piace. Una delle possibili scelte è far arretrare Messias a mezz’ala. Quest’ultimo non ha giocato tutta la partita a Verona poichè era stanchissimo, aveva bisogno di fiatare. Di sicuro deve continuare così, perchè è un ragazzo che al Crotone farà molto comodo».

Il tecnico rossoblù risponde alle domande della stampa sull’attacco del Crotone.

«In questo momento è difficile cambiare tanto per cambiare. C’è l’affinità di Messias e Simy, i quali danno equilibrio e fanno esaltare le prestazioni della squadra, per feeling, sintonia. L’affinità loro è dovuta a tutta la squadra».

Palla passata alla difesa.

«Golemic lavora. Ha fatto un buon lavoro. Non si discutevano le sue doti, secondo me è stato sfortunato parecchie volte lo scorso anno. Anche Curado è cresciuto tanto. Bisogna dare il merito di non aver mollato. Vedete, ad oggi sono giocatori imprescindibili, nonostante l’infortunio di Curado. Spolli è attaccato coi cerotti, gli ho fatto i complimenti più volte. Ha giocato in condizioni difficili da gestire, tre partite in una settimana per lui sono troppo, è un turn over forzato, perchè sicuramente cambierò».

 

 

 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

SFOGLIA ILROSSOBLU

Io bimbo – Laterale/Smartphone – Scad. 16 Luglio 2020
Mc Donald’s- Laterale

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

#CrotoneBenevento 3-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

10/07/2020 18:45
Juve Stabia 0 Virtus Entella 0
10/07/2020 21:00
Benevento Calcio 0 Venezia 0
10/07/2020 21:00
Ascoli Calcio 0 Sportiva Salernitana 0
10/07/2020 21:00
AC Chievo Verona 0 Trapani Calcio 0
10/07/2020 21:00
AS Cittadella 0 FC Crotone 0
10/07/2020 21:00
Pordenone Calcio 0 SC Pisa 0
10/07/2020 21:00
FC Empoli 0 Frosinone Calcio 0
10/07/2020 21:00
AS Livorno 0 US Cremonese 0
10/07/2020 21:00
Spezia Calcio 0 Cosenza Calcio 0
13/07/2020 18:45
Cosenza Calcio 0 Perugia 0
13/07/2020 21:00
Sportiva Salernitana 0 AS Cittadella 0
13/07/2020 21:00
Ascoli Calcio 0 FC Empoli 0
13/07/2020 21:00
Frosinone Calcio 0 Juve Stabia 0
13/07/2020 21:00
US Cremonese 0 AC Chievo Verona 0
13/07/2020 21:00
FC Crotone 0 Pordenone Calcio 0
13/07/2020 21:00
AS Livorno 0 Spezia Calcio 0
13/07/2020 21:00
Trapani Calcio 0 Benevento Calcio 0
13/07/2020 21:00
Virtus Entella 0 SC Pisa 0
17/07/2020 21:00
AS Cittadella 0 Ascoli Calcio 0
17/07/2020 21:00
Juve Stabia 0 AC Chievo Verona 0