Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotonePerugia | Le ultime verso la sfida dello “Scida”: Alvini chiamato ad una vittoria

Michele Affidato- Banner News

Qui Perugia | Da due giorni, malgrado la pioggia incessante che si sta abbattendo su Perugia, prosegue senza intoppi la preparazione dei grifoni perugini in vista della trasferta di Crotone. I biancorossi sembrano ben consci dell’importanza dell’incontro, che potrebbe dire molto in chiave playoff e si stanno preparando nel migliore dei modi, pur con qualche piccolo contrattempo. Dopo le ultime, immeritate battute a vuoto, diventa imprescindibile per la squadra perugina tornare a far punti, possibilmente a vincere. Giovedì mattina Massimiliano Alvini ha fatto svolgere un allenamento a porte chiuse, durante il quale ha potuto sperimentare l’undici da mandare in campo allo Scida. Tutti nella squadra e nello staff tecnico del Perugia sembrano convinti che la partita di domenica pomeriggio sarà un duro impegno contro una squadra dai valori tecnici certamente superiori alla classifica conquistata e comunque assai motivata a giocarsi la salvezza nelle prossime gare.

La società ha valutato le difficoltà della partita e i ritmi serrati che presenta un calendario che non concede tregue, visto che già mercoledì prossimo il Grifo scenderà nuovamente in campo in un’altra trasferta impegnativa sia sotto il profilo agonistico che sotto quello logistico, stavolta al nord, a Cittadella. In considerazione di questo programma, la squadra partirà per la Calabria domani, venerdì, in ritiro anticipato. Dopo la rifinitura del mattino, aperta al pubblico, seguita dalla conferenza stampa del tecnico, prevista per mezzogiorno, il gruppo si metterà subito in viaggio verso la città pitagorica.

Dal punto di vista della disponibilità della rosa, la settimana era iniziata con buoni auspici, visto che quasi tutti gli infortunati sembravano sulla via del pieno recupero. Invece, non prenderanno parte alla partita di domenica, seppur convocati, Aleandro Rosi, reduce da un lungo infortunio e non ancora al meglio, perciò probabilmente riservato per la partita di Cittadella; Marcos Curado (differenziato anche oggi per lui) e Gabriele Ferrarini, ancora alle prese con i postumi di una distorsione alla caviglia. A loro, si è aggiunto l’infortunato dell’ultima ora, Alessandro Murgia, che ha accusato un’infiammazione ad un muscolo della coscia. Per tutti gli altri, lo staff sanitario ha dato il via libera al tecnico Alvini. Il mister di Fucecchio dovrà valutare in alcuni ruoli quali scelte fare, sia in relazione al gioco dell’avversario, sia alle caratteristiche ed alla condizione di forma dei suoi uomini.

In difesa sarà ballottaggio tra Dell’Orco e Zanandrea per il ruolo di centrale di sinistra, con il secondo favorito per giocare allo Scida ed il primo destinato a scendere in campo mercoledì, quando avrà maturato tre ulteriori giorni di recupero dall’infortunio. Per gli altri due ruoli difensivi del probabile 3/5/2, non ci dovrebbero essere dubbi per Sgarbi ed Angella. A centrocampo, Falzerano occuperà la corsia di destra, mentre su quella mancina si giocano una maglia Lisi e Beghetto. In mediana, probabile impiego per Segre e Burrai, cui sarà affiancato, per fare l’elastico con le punte, Santoro, insidiato però da D’Urso. La prima linea sarà affidata probabilmente a Matos, mentre per quanto riguarda il suo partner sono in corsa Carretta, Olivieri e De Luca. Alvini valuterà chi scegliere soprattutto ponderando se il bomber De Luca sia riuscito, durante la pausa, a mettersi alle spalle alcune critiche piovutegli addosso per errori decisivi nelle sfide con Lecce e Como.

Daniele Orlandi – TifoGrifo.Com

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO