Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#CrotonePerugia | Comincia il “minitorneo”: la salvezza è possibile

Michele Affidato- Banner News

Qui Crotone | Comincia domani, con la partita contro il Perugia, il mini torneo di questo strambo campionato. Un mini torneo che vedrà i rossoblù scendere in campo sette volte in 35 giorni. Sette partite per 21 punti, ed una salvezza da strappare con i denti.

Domani allo Scida arriva il Perugia. I Grifoni non hanno nulla da chiedere a questo campionato, viaggiano in acque sicure e di certo non verranno a Crotone con il coltello tra i denti.

Determinazione, grinta e motivazione sono le carte in più da mettere in campo in queste sette partite. Crederci è la parola d’ordine e i ragazzi di mister Modesto devono farlo fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.

Bisogna cancellare rimorsi e rimpianti, bisogna eliminare dalla testa il campionato giocato fin qui.

Bisogna ripartire con una consapevolezza diversa, sapendo che da questo momento in poi ogni passo falso potrebbe essere quello fatale.

Il Crotone ha davanti tre partite fondamentali, domani contro il Perugia, mercoledì nello scontro diretto contro il Vicenza, e poi domenica prossima, di nuovo allo Scida contro la Ternana.

Tre gare in una settimana, tre gare fondamentali per i rossoblù, soprattutto quella di mercoledì a Vicenza che sarà una vera e propria partita verità per le aspirazioni e i sogni di questo Crotone.

In questa pausa per le nazionali, l’allenatore rossoblù ha provato a ricaricare le batterie fisiche e mentali dei suoi giocatori, anche se tra convocazioni con le nazionali e i tanti casi Covid, la pattuglia a disposizione del mister è sempre stata a ranghi ridotti.

In questi giorni si è unito al gruppo un nuovo elemento: l’attaccante Emre Gural che prende il posto in squadra di Samuele Mulattieri, il cui infortunio alla spalla nella partita contro il Frosinone, si è rilevato peggiore del previsto. L’attaccante scuola Inter è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di stabilizzazione a seguito della lussazione della spalla sinistra, al termine del quale gli è stato applicato un tutore rigido che dovrà indossare per quattro settimane. Alla fine di questo periodo si sottoporrà alla riabilitazione del caso. Campionato finito per Mulattieri, forse recuperabile per una eventuale, quanto sperata, sfida playout.

Difficile vedere Emre Gural in campo dal primo minuto, anche perché si è unito alla squadra soltanto da un paio di giorni dopo un lungo periodo di inattività, ma potrebbe entrare a partita in corso, anche solo per fare rifiatare Maric che, in questo periodo, sarà chiamato agli straordinari.

Mister Modesto già da domani deve presentare il suo Crotone migliore, dovrà leggere l’animo dei suoi giocatori e capire chi è realmente pronto a questa battaglia, dovrà effettuare delle scelte non tanto per il nome stampato sulla divisa, ma per la voglia di onorare questa maglietta.

Contro i grifoni, difficile vedere rivoluzioni in campo, l’allenatore rossoblù punterà sulla squadra che a Monza e con il Frosinone ha dimostrato di esserci.

La porta sarà affidata alle esperte mani di Festa che, nelle ultime due uscite, ha dimostrato e dato alla squadra sicurezza.

In difesa si ripartirà dal trio formato da Golemic, al centro, con Canestrelli e Nedelcearu a fare da “braccetti” esterni.

In medina Awua ed Estevez proveranno a mettere i soliti polmoni, grinta e determinazione a sostegno della squadra. Sulle corsie esterne agiranno Mogos e Schnegg. In attacco a sostegno di Maric ci saranno Kone e uno tra Giannotti e Kargbo.

Giatur

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU