Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

#CrotonePerugia 2-3 I Prima sconfitta interna dei rossoblù ma quanti rimpianti

Il Crotone fa la partita ma tre contropiedi gli sono fatali, da rivedere la conduzione arbitrale

Pomeriggio ventilato allo Scida che oggi ospita una delle partite più affascinanti dellla giornata. Il Crotone ospita il Perugia di Massimo Oddo.
Mister Stroppa decide di inserire Marrone al centro della difesa, così da dare una meritata giornata di riposo a Spolli, Gigliotti torna titolare dopo la squalifica e Golemic si trasferisce sul centrodestra. A centrocampo turno di riposo per Mazzotta, con Mustacchio che esordisce dal primo minuto, Molina si trasferisce sulla fascia mancina. Crociata prende il posto dello squalificato Zanellato. Coppia d’attacco Simy Messias.
Oddo risponde inserendo Balic dietro le due punte Iemmello e l’ex Falcinelli.

Prima sorpresa all’ingresso in campo, tra le fila dei Grifoni non c’è Falcinelli, così come annunciato in distinta ma al suo posto Oddo ha scelto Bonaiuto.
Passano 30 secondi e Cordaz è già chiamato al primo intervento per sventare un colpo di testa di Bonaiuto.
Il Crotone risponde immediatamente e crea due palle gol entrambe con Mustacchio che pennella due palle in area avversaria su cui però Simy viene sempre anticipato per un soffio.
Al 13esimo il Perugia passa. Bel contropiede dei grifoni che portano Iemmello davanti Cordaz, anche grazie ad un rimpallo favorevole, e l’attaccante non sbaglia. L’azione perugina è viziata da un fallo non fischiato su Messias.
Cambio di fronte ed il Crotone reclama un rigore su Simy la cui maglietta si allunga in area in modo anomalo. Le proteste del giocatore che fa vedere anche la maglia strappata non convincono il signor Pezzuto da Lecce.
Passa un minuto e il Crotone reclama un altro rigore questa volta per spinta su Messias, ma l’arbitro non vede nemmeno questa volta.
Il Crotone preme ma non riesce ad avere l’occasione giusta anche perché il Perugia è ben chiuso dietro e non lascia spazi.
Al 32esimo grande palla di Mustacchio per Simy, il cui colpo di testa viene respinto da un vero e proprio miracolo i Vicario.
Al 38esimo Bonaiuto si ferma per un problema muscolare, al suo posto Oddo inserisce Melchiorri.
Al 43esimo Crociata ci prova da fuori area ma Vicario blocca a terra con facilità.
Pezzuto assegna due minuti di recupero.
Il primo tempo termina così con il Perugia in vantaggio, che è riuscito a concretizzare la sua unica azione offensiva, ed il Crotone che ha dominato tutta la prima fase sotto in un gol. Stroppa negli spogliatoi dovrà trovare il modo di scardinare la difesa umbra.
La ripresa comincia con gli stessi ventidue che hanno lasciato il campo al 45esimo.
Primo minuto di gioco e prima palla gol per i rossoblu che con un bel fraseggio arrivano da Benali in area, ma il libico viene anticipato di un soffio.
Il Crotone preme e nei primi 4 minuti conquista tre calci d’angolo.
Al settimo bel colpo di testa di Benali e Vicario si supera deviando in angolo.
IL Crotone sfiora il pareggio ma il Perugia raddoppia. Altro contropiede, Cordaz tenta l’uscita ma resta a metà strada, ne approfitta Melchiorre che dalla distanza riesce a trovare la porta sguarnita.
Dubbi sulla posizione dell’attaccante umbro che è apparso in fuorigioco.
Cambio di fronte e Simy lamenta una nuova trattenuta in area, anche abbastanza vistosa, ma Pezzuto non cambia il suo parametro di giudizio.
Al 12esimo il Crotone accorcia le distanze, bella punizione di Barberis che Mustacchio corregge in porta, Vicario ci arriva ed il numero 7 rossoblu la ribatte in rete.
Il Crotone preme e chiude il Perugia nella sua area.
Oddo corre ai ripari e inserisce Falzerano al posto di Iemmello.
Al 65esimo il Perugia triplica con Di Chiara il cui tiro viene deviato da Golemic spiazzando Cordaz.
Doppia sostituzione per Stroppa che inserisce Mazzotta per Molina e Vido per Messias.
I rossoblu continuano a premere ma il Perugia riesce sempre a difendersi con ordine e senza correre troppi rischi.
Sono sei i minuti di recupero.
Il Crotone si butta a testa bassa in attacco.
Dopo tre minuti Mustacchio accorcia le distanze.
All’ultimo secondo è Golemic a provarci con un bel colpo di testa che Vicario riesce a respingere.
La partita termina così con il Perugia che espugna lo Scida, ma sulla partita ci sarebbe tant’altro da dire.
Siamo tornate alle solite con gli arbitraggi, martedì contro il Chievo e oggi contro i grifoni che determinano il risultato finale.
Il Crotone non ha demeritato, e lo dimostra lo Scida applaudendo i propri ragazzi e fischiando l’uscita dell’arbitro Pezzella.
Un’altra occasione persa.
Giatur

Tabellino:
Crotone 3-5-2: Cordaz, Golemic, Marrone, Gigliotti, Mustacchio, Crociata, Barberis (Golmelt 90’), Benali, Molina (Mazzotta 67’), Simy, Messias (Vido 67’).

Perugia 4-3-1-2: Vicario, Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara, Carraro, Mazzocchi, Nicolussi Caviglia (Dragomir 71’), Balic, Iemmello (Falzerano 61’), Bonaiuto (Melchiorri 38’).

Ammoniti:
Espulsi:

Marcatori: Iemmello (P) 13’; Melchiorri (P) 53’; Mustacchio (C) 56’; Di Chiara (P) 65’; Mustacchio 93’;

Note: Spettatori 6218 per un incasso di 43.064 €

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Terminal Cafe – banner laterale – scad. 30/11/19
Iprogec – IAP – Laterale

Mercatino dell’usato
Bar moka – Laterale

SONDAGGIO

Sondaggio | Qual è l'obiettivo stagionale di questo Crotone?
Blobb Gelateria 300×270
Tim Paparo
Poerio – Officina
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

22/11/2019 22:00
Pescara Calcio 0 US Cremonese 0
23/11/2019 16:00
Benevento Calcio 0 FC Crotone 0
23/11/2019 16:00
AS Livorno 0 Trapani Calcio 0
23/11/2019 16:00
Pordenone Calcio 0 Perugia 0
23/11/2019 16:00
Juve Stabia 0 Sportiva Salernitana 0
23/11/2019 19:00
FC Empoli 0 Venezia 0
24/11/2019 16:00
Ascoli Calcio 1898 FC 0 Cosenza Calcio 0
24/11/2019 16:00
AS Cittadella 0 SC Pisa 0
24/11/2019 22:00
Spezia Calcio 0 Frosinone Calcio 0
25/11/2019 22:00
AC Chievo Verona 0 Virtus Entella 0
29/11/2019 22:00
Cosenza Calcio 0 Spezia Calcio 0
30/11/2019 16:00
Venezia 0 Benevento Calcio 0
30/11/2019 16:00
FC Crotone 0 AS Cittadella 0
30/11/2019 16:00
US Cremonese 0 AS Livorno 0
30/11/2019 16:00
Frosinone Calcio 0 FC Empoli 0
30/11/2019 19:00
Sportiva Salernitana 0 Ascoli Calcio 1898 FC 0
01/12/2019 16:00
Virtus Entella 0 Juve Stabia 0
01/12/2019 16:00
Trapani Calcio 0 AC Chievo Verona 0
01/12/2019 22:00
Perugia 0 Pescara Calcio 0
02/12/2019 22:00
SC Pisa 0 Pordenone Calcio 0