Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

#CrotoneParma 2-1 | Stroppa: «Il Crotone è vivo. Mercato? Parlerò con la società»

Michele Affidato- Banner News

Si conclude con una vittoria sofferma ma fondamentale il 2020 del Crotone. Gli squali superano 2-1 il Parma di Fabio Liverani all’Ezio Scida e ottengono la seconda vittoria stagionale all’Ezio Scida. Decisiva una doppietta di Junior Messias, protagonista di un grande primo tempo. Ad analizzare la prestazione dei suoi ragazzi è il tecnico Giovanni Stroppa.

«Avere a disposizione più giocatori in più ruoli, quando ci sono gare ravvicinate, è importante. Qualcuno oggi doveva rifiatare, eravamo anche in emergenza con giocatori che mancavano, credo che quelli visti in campo questa sera siano stati straordinari».

Seconda vittoria e nove punti in classifica per gli squali che alla distanza dimostrano di esserci e di credere nella salvezza.

«Sicuramente la squadra ha dato prova di grande carattere, devo dire che durante la partita rispetto al mio solito ho parlato meno rispetto a quanto capita di solito negli spogliatoi.  Oggi non c’era bisogno di spronare la squadra, i ragazzi hanno fatto veramente qualcosa di importante. Sicuramente dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della qualità del palleggio. A volte abbiamo concesso pericoli gratuiti anche se nel primo tempo siamo stati sempre padroni del campo senza andare in affanno, nelle ripartenze e nell’ultimo passaggio siamo mancati. Dobbiamo avere più gestione, nel secondo tempo siamo stati più “sporchi” ma il risultato ripaga i sacrifici fatti».

Il Crotone guarda con ottimismo al proseguo della stagione.

«Ho detto più volte che parlerò con la società,  penso che questa squadra abbia bisogno di rinforzi. Sicuramente c’è sintonia con la società e proveremo a ricercare  qualche elemento che possa migliorare la rosa, vedremo…».

Un Crotone che dimostra di essere “vivo”.

«La squadra gioca, ha sempre dimostrato di esserci. La fotografia della stagione è la gara con la Sampdoria: nel momento in cui sembra che tu stia dominando, tenendo bene il campo, arriva una flessione e arrivano gol evitabili, abbiamo regalato dei gol anche se la squadra non ha mai mollato. Si deve avere un sacrificio mentale superiore, bisogna portare gli episodi dalla propria parte».

Per il Crotone quattro giorni di pausa per rientrare il 27 e preparare la gara contro l’Inter targato Conte.

L.V.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS