Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

#CrotoneMonza 1-1 | Marino: «Prova di carattere, abbiamo cercato di vincere fino alla fine»

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneMonza 1-1 | Un punto che fa classifica in un momento difficile della stagione e contro una delle formazioni meglio attrezzate del campionato. Il Crotone, nel finale, ferma il Monza passato in vantaggio con Colpani nel primo tempo con una rede di Donsah.

Ad esprimere il suo pensiero sull’incontro, in conferenza stampa, è il tecnico rossoblù Pasquale Marino oggi al debutto davanti al suo nuovo pubblico.

«All’intervallo ho detto i miei ragazzi di continuare a giocare come avevamo fatto, c’era magari una manovra meno fluida dopo avere preso la rete che poteva anche tagliarci le gambe visto il momento di difficoltà, ho chiesto di rimanere compatti per evitare di prendere lo 0-2. Nel secondo tempo abbiamo avuto 3-4 palle gol limpide rischiando praticamente poco o nulla. Bisognava spingere un pò di più, non mi sono piaciuti i primi cinque minuti della ripresa dove abbiamo rischiato qualcosa, poi ci siamo messi a giocare e siamo arrivati bene negli ultimi metri. Quando si abbassano i ritmi diventiamo prevedibili e questo non deve accadere».

La squadra sembra reagire allo svantaggio, un carattere che andrebbe mostrato anche dal primo minuto.

«Una squadra senza carattere mostra una reazione, come è accaduto a Frosinone. Oggi c’è stato un periodo di studio, ci venivano a pressare alto influendo nel nostro palleggio. Dopo non potendo fare tutta la gara a quel ritmo siamo usciti meglio noi, siamo entrati in partita anche se abbiamo preso un gol evitabile. Ci sono stati diversi capovolgimenti di fronte ma non ci siamo fatti trovare scoperti, la squadra ha reagito e siamo anche riusciti quasi a vincere il match nei minuti finali».

Al Crotone sembra mancare però un leader soprattutto in mezzo al campo con l’assenza di Benali.

«Non ho visto questa mancanza oggi, la squadra ha cercato sempre di giocare. Non è quello il problema ma è la classifica che non lascia margini. La squadra ha fatto una buona prestazione, dobbiamo essere tutti “leader”, dobbiamo entrare in campo e sapere cosa fare sempre in entrambe le fasi di gioco».

Con la vena realizzativa di Mulattieri che sembra venire meno, il Crotone non riesce a trovare gol con Maric, ad oggi autore di una sola rete su calcio di rigore a Frosinone.

«Tutti dobbiamo migliorare, serve cattiveria agonistica negli ultimi minuti. Al momento ci serve più sull’esterno per l’idea di gioco che si vuole portare avanti. Il rigore? Non mi sono voluto esprimere perchè sono rientrato adesso, lo scorso anno contro il Monza è scappata l’irruenza sicula che è in me e ho preso due giornate.  Al Var non hanno ritenuto opportuno dare rigore stessa cosa l’arbitro, pazienza. Noi dobbiamo correggere i nostri errori, su quelli degli altri non possiamo farci niente. La squadra non voleva perdere, siamo riusciti a recuperare una gara contro una grande squadra».

Ascolta le parole di Pasquale Marino

 

L.V.

Leggi anche:

#CrotoneMonza 1-1 | Pareggio di grinta e carattere per i rossoblu

#CrotoneMonza 1-1 | Contini fuori ad inizio gara: l’entità dell’infortunio

#CrotoneMonza 1-1 | La rete di Donsah rilancia la serie positiva degli squali contro i brianzoli

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN IN EVIDENZA