Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

#CrotoneGenoa | Editoriale: Puntiamo sulla magia del nostro Ezio Scida

Michele Affidato- Banner News

Ripartiamo! È arrivato il momento di guardare avanti e di mostrare tuttala grinta possibile. Racimolare punti è fondamentale in questo momento con un girone di andata che dicerto non si è chiuso come ci aspettavamo. Abbiamo lasciato per strada punti importanti, abbiamo perso occasioni. Ora è il momento di invertire la rotta. Siamo abituati al cambia-mento, siamo abituati a costruire a piccoli passi grandi obiettivi, la società e la squadra lo hanno dimostrato anche nei campionati passati. E noi tifosi siamo abituati da sempre anche a soffrire ma nello stesso tempo siamo sempre stati pronti a soste-nere i nostri colori, comunque e ovunque. E allora lasciamoci alle spalle la prima parte del campionato e guardiamo al presente: è necessario iniziare con il piede giusto, e magari con qualche palla in più messa in rete, il girone di ritorno. Allo Scida arriva il Genoa di Ballar-dini, una squadra che rispetto al debutto

è sicuramente cambiata, occupa il sedicesimo posto in classifica con 18 punti, noi siamo quattro gradini più in basso, al ventesimo posto con12 punti. Potremmo dire che anche questa è una sfida salvezza, di sicuro alla nostra portata, anche se i rossoblu liguri hanno ben altre aspettative e non di certo quella di chiudere la stagione nella parte bassa della classifica. Insomma, dobbiamo lottare e giocarcela iniziando dalla gara contro il Genoa e continuando match contro match fino alla fine, fino a raggiungere quella quota che ci consentirà di gioire per un nuovo storico traguardo. Dobbiamo sfruttare il fattore campo, quel “fattore Scida” che, in tante stagioni, è stato il nostro punto di forza. Strano parlare di fattore campo nell’era del Covid con gli stadi vuoti, eppure, se ana-lizziamo il girone d’andata è facile comprendere come lo Scida, anche vuoto e silente, giochi sempre la sua parte.

Lo sanno bene, perchè compreso a proprie spese, Bene-vento, Parma e Spezia, ma, secondo me. lo sanno anche tutti gli altri. Lo Scida ha una sua magia che consente ai nostri ragazzi di dare un qualcosa in più. E allora non mi resta che auguravi il mio classico buon weekend, soprattutto con questa partita che si gioca di domenica pomeriggio, come ai vecchi tempi, quando invece della Tv avevamo la radiolina e quando allo stadio si entrava grazie alla frase: “zì mi fa tra-sire”. E con questo spirito approcciamoci alla prossima partita, gridando: “Avanti Squali!”

Antonio Gaetano

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS