Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneFiorentina 0-0 I Il Crotone saluta la Serie A con un divertente pareggio allo Scida

Michele Affidato- Banner News

Ultima di campionato allo Scida con il Crotone che ospita la Fiorentina di Iachini.
Giochi fatti per entrambe le squadre, stasera si gioca solo per la dignità.
Mister Cosmi così come annunciato in conferenza stampa schiera in porta l’esordiente Crespi in porta al posto dell’infortunato Cordaz, con Festa che ritorna a fare il secondo in panchina.
Formazioni annunciate sia da una parte che dall’altra e squadre schierate a specchio
Interessante lo scontro tra i due bomber a sorpresa: Simy e Vlahovic, che stanno vivendo un signor campionato.
Potrebbe essere l’ultima partita a Crotone per tanti rossoblu tra cui Simy e Messias.
Primi minuti di studio tra le due squadre che non rinunciano a fare gioco dal basso. Al sesto prima occasione per i rossoblu: Ounas vede l’inserimento di Messias e lo serve, il brasiliano entra in area e prova il diagonale che viene deviato da un difensore e finisce di pochissimo al lato.
Al decimo altra bell’azione del Crotone che negli ultimi minuti è salito in cattedra: scambio di prima ripetuto tra Ciagarini e Messias con il centrocampista rossoblu che in scivolata serve Simy solo in area ma la posizione è di fuorigioco e l’azione viene fermata.
Al 22esimo la Fiorentina si affaccia per la prima volta nell’area rossoblu, bello scambio Castrovilli Bonaventura con il 10 viola che provail tiro ma la conclusione termina alta.
Passa un minuto ed è il Crotone ad andare vicino al gol: scambio Messias Ounas, l’algerino pennella al centro e Cuomo interviene di testa anticipando Simy che era posizionato meglio, la palla sfiora il palo alla destra di Terracciano.
Al 25esimo bella serpentina di Ounas al limite dell’area con Pulgar che l’atterra da dietro, giallo e punizione dal limite per i rossoblu. essi A.S. prova la conclusione a sorpresa sul palo del portiere ma la palla sfiora il palo e termina fuori.
Al 39esimo altra grande occasione per il Crotone: Ounas trova di nuovo |Messias che si presenta solo davanti a Terracciano che di piede riesce a deviare in angolo il tiro a colpo sicuro del brasiliano.
Calcio d’angolo, palla che finisce a Messias che la rimette al centro dove arriva Djidji che di testa batte a colpo sicuro ma Terracciano compie un vero miracolo e devia in angolo.
Il primo tempo termina senza recupero.
Partita bella soprattutto se si pensa che siamo all’ultima di campionato., Più Crotone che Fiorentina in questo primo tempo con i rossoblu che vogliono la vittoria e ci hanno provato ripetutamente trovando un buon Terracciano, migliore in campo tra i viola.
Due novità tra le fila viola al rientro in campo, Iachini lascia negli spogliatoi i due ammoniti, Pulgar e Castrovilli, ed inserisce Boja Valero e Eysserec.
Al 49esimo grande occasione per il Crotone, Ounas di nuovo per Messias che ci prova di prima ma la traversa dice no al brasiliano.
Al 53esimo grande occasione per la Viola con Bonaventura che prova il tiro a colpo sicuro ma Crespi si oppone alla grande.
Iachini gioca la carta Callejon al posto di Venuti.
La partita nel secondo tempo ha cambiato registro. È la Fiorentina a fare la gara con il Crotone che si difende con ordine ma senza riuscire a ripartire.
Il centrocampo rossoblu sembra a corto di ossigeno ma non si vedono mosse nella panchina di Cosmi.
Al 75esimo Crotone vicinissimo al gol. Messias apre per Ounas che vede il movimento di Simy e lo serve al centro dell’area piccola ma la punta rossoblu cicca clamorosamente il pallone a porta libera.
Cosmi fa la sua prima mossa inserendo Zanellato per Cigarini.
All’80esimo bella serpentina di Cuomo in area viola, ma al momento del tiro, invece di battere in porta il difensore rossoblu prova un improbabile appoggio per Simy e la difesa ha gioco facile a liberare l’area.
Abbattista assegna due minuti di recupero in cui non succede assolutamente nulla.
Si conclude così il campionato del Crotone con un ultimo punto che consolida il penultimo posto. Primo pareggio stagionale a reti inviolate allo Scida, con l’esordio di Crespi che esce dal campo imbattuto.
Finisce così questo campionato, sfortunato a dir poco, che però salutiamo non con un addio ma con un semplice arrivederci.
Giatur

Tabellino:
Crotone (3-5-2):
Crespi, Djidji, Marrone, Cuomo, Pereira, Messias, Cigarini (Zanellato 75′), Benali, Molina, Ounas, Simy.
All. Serse Cosmi

Fiorentina (3-5-2):
Terracciano, Caceres (Igor 84′), Martinez Quarta, Maxi Olivera, Venuti (Callejon 64′), Bonaventura, Pulgar (Borja Valero 46′), Castrovilli (Eysseric 46′), Biraghi, Ribery (Kokorin 75′), Vlahovic.
All. Giuseppe Iachini

Ammoniti: Pulgar (F) 25′; Castrovilli (F) 44′; Djidji (C) 44′; Zanellato (C) 83′.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO