Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneCremonese 1-0 I Operazione sorpasso riuscita, Simy vale il secondo posto

Il Crotone batte di misura la Cremonese e conquista i tre punti, superando il Pordenone in classifica
Michele Affidato- Banner News

Un bel sole scalda lo Scida per questa partita che il Crotone deve assolutamente vincere. Crotone Cremonese non è una semplice sfida, i rossoblù devono riprendere la corsa verso la promozione ed evitare che le inseguitrici effettuano il sorpasso.
Niente passi falsi, è questa la parola d’ordine degli uomini di Stroppa. E l’allenatore oggi presenta alcune sorprese a partire dalla difesa dove Cuomo e Curado partono titolari, accanto a Marrone, con Golemic che si accomoda in panchina, forse per ricaricare le batterie. Sulle ali Gerbo viene promosso titolare con Molina spostato a sinistra, nel mezzo conferma per i “tre tenores”: Barberis, Crociata e Benali Attacco inedito con Armenteros chiamato a fare da spalla a Simy.
Mister Rossi, il secondo di Rastelli, oggi squalificato, si affida al classico albero di Natale (4-3-2-1) con in attacco Piccolo e Palombi in supporto a Ciofani.
La partita è subito divertente e al secondo minuto il Crotone è già pericoloso con una bell’azione che porta Crociata al cross, sul quale Benali non arriva per un soffio.
Passano altri cinque minuti ed il Crotone è di nuovo pericoloso, questa volta il cross arriva dalla destra con Gerbo che pennella per Simy il cui colpo di testa viene respinto da Ravaglia.
Il Crotone preme e Ravaglia è chiamato ad un bell’intervento su cross di Gerbo che si stava per entrare in porta.
In campo c’è un’unica squadra il Crotone con la Cremonese che tenta qualche ripartenza ma la difesa rossoblu è sempre attenta e non corre mai seri pericoli.
Al 25esimo Armenteros tenta di sfruttare un passaggio arretrato sbagliato, ma il nove rossoblu perde il tempo ed il tiro viene rimpallato in angolo.
Al 32esimo Crotone di nuovo pericolo con Gerbo che arriva al tiro bloccato a terra da Ravaglia.
Il Crotone continua a premere ma manca la zampata finale. Al 42esimo ci prova Crociata con un tiro a giro ma la mira è sbagliata.
Al 44esimo altra palla gol per il Crotone: Molina entra in area dalla sinistra e crossa rasoterra, la palla passa davanti ad Armenteros che ad un metro dalla porta non ha la prontezza per metterla dentro.
Il primo tempo si conclude così con le squadre ancora inchiodate sullo zero a zero ma con il Crotone che meritava il vantaggio. Ora mister Stroppa dovrà trovare il modo per scardinare la difesa grigiorossa e in panchina non gli mancano le alternative per cercare di variare qualcosa, anche se nel primo tempo pochi sono gli appunti che si possono fare al Crotone.
La ripresa comincia con una novità tra le fila della Cremonese: Piccolo lascia il posto a Parigini.
Inizio confuso di entrambe le squadre, con i rossoblu che sembrano giocare con troppa foga. Al 50esimo Gerbo ci prova dalla distanza ma Ravaglia controlla a terra, cambio di fronte e questa volta è Palombi che chiama Cordaz all’intervento con il portiere rossoblu che devia in angolo.
Al 55esimo Crotone nuovamente vicino al gol: scambio Benali Molina con quest’ultimo che entra in area appoggia al centro ma Ravanelli riesce ad anticipare Armenteros salvando la propria porta. Passa un minuto e sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Molina a provarci con un bel diagonale da fuori area che passa di poco sopra la traversa.
Il Crotone preme ma con poca lucidità e questa volta si espone al contropiede della Cremonese come al 64esimo quando Bianchetti si infila in area e chiama Cordaz al miracolo di piede con Ciofani che non riesce ad arrivare in tempo per ribattere in rete.
Il Crotone va in confusione e due minuti dopo regala a Pazlombi una bella palla che per fortuna di Crotone si perde a lato di poco.
Stroppa corre ai ripari e inserisce Jankovic, all’esordio per Armenteros.
Il Crotone continua a premere ma senza mai creare palle gol nitide. Al 75esimo bello il cross di Benali con Simy che non arriva bene di testa e sposta alto.
Stroppa a questo punto gioca la carta Mustacchio al posto di Molina, che negli ultimi minuti a sbagliato troppi cross.
All’80esimo brutta tegola per il Crotone con Curado che si ferma tenendosi la gamba ed è costretto ad abbandonare il campo per farsi curare.
Passano cinque minuti di pressione grigiorossa e il Crotone rimette la testa fuori dalla propria area e diventa pericoloso con Jankovic che di testa non riesce a centrare la porta da buona posizione.
Al 87esimo il Crotone passa in vantaggio: Mustacchio scende a destra e crossa sul secondo palo dove Simy insacca indisturbato.
La Cremonese si butta tutta in avanti per cercare il forcing finale.
L’arbitro Ghersini assegna cinque minuti di recupero, in cui non succede nulla.
Il Crotone ritrova la vittoria, ma quanta fatica. La squadra di Stroppa nel secondo tempo ha messo in campo più grinta che qualità e alla fine è stata premiata.

I rossoblu dopo tre tentativi riescono finalmente l’operazione sorpasso ai danni del Pordenone e si piazzano al secondo posto a pari merito con il Frosinone.

Giatur

 

Tabellino:
Crotone 3-5-2:
Cordaz, Curado, Marrone, Cuomo, Gerbo (Mazzotta 69’), Crociata, Barberis, Benali, Molina (Mustacchio 76’), Armenteros (Jancìkovic 67’), Simy

Cremonese 4-3-2-1:
Ravaglia, Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Migliore, Arini (Deli 85’), Castagnetti, Valzania, Piccolo (Parigini 45’), Palombi (Gaetano 72’), Ciofani.
Ammoniti: Armenteros (K) 20’; Parigini (C) 56’; Dweli (C) 92’.
Marcatori: Simy (K) 87’.
Note: 5650 spettatori

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

SFOGLIA ILROSSOBLU

Mc Donald’s- Laterale
Io bimbo – Laterale/Smartphone – Scad. 18 Agosto 2020

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Catrol
Michele Affidato – Banner laterale

ALTRO IN CAMPIONATO

Oggi, 18:00
Benevento Calcio 0 FC Inter Milano 0
Oggi, 18:00
Udinese Calcio 0 Spezia Calcio 0
Oggi, 20:45
SS Lazio 0 Atalanta BC 0
04/10/2020 15:00
AC Milan 0 Spezia Calcio 0
04/10/2020 15:00
Udinese Calcio 0 AS Roma 0
04/10/2020 15:00
US Sassuolo Calcio 0 FC Crotone 0
04/10/2020 15:00
Parma Calcio 1913 0 Hellas Verona FC 0
04/10/2020 15:00
ACF Fiorentina 0 UC Sampdoria 0
04/10/2020 15:00
SS Lazio 0 FC Inter Milano 0
04/10/2020 15:00
Juventus FC 0 SSC Napoli 0
04/10/2020 15:00
Genoa CFC 0 Torino FC 0
04/10/2020 15:00
Atalanta BC 0 Cagliari Calcio 0
04/10/2020 15:00
Benevento Calcio 0 Bologna FC 1909 0
18/10/2020 15:00
Udinese Calcio 0 Parma Calcio 1913 0
18/10/2020 15:00
Torino FC 0 Cagliari Calcio 0
18/10/2020 15:00
Spezia Calcio 0 ACF Fiorentina 0
18/10/2020 15:00
UC Sampdoria 0 SS Lazio 0
18/10/2020 15:00
SSC Napoli 0 Atalanta BC 0
18/10/2020 15:00
AS Roma 0 Benevento Calcio 0
18/10/2020 15:00
FC Inter Milano 0 AC Milan 0