Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Le interviste

#CrotoneCosenza | Modesto: “La partita dell’orgoglio, è tempo di vincere”

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneCosenza | In ritiro fino ci sarà tutta la squadra perchè domani è una partita da dentro o fuori: davanti il Crotone di Modesto sul manto erboso dell’Ezio Scida il Cosenza targato Bisoli: la classifica stringe per entrambe le calabrese che cercheranno il bottino pieno per non essere trascinati in Serie C.

Domani una partita determinante – ha detto questa mattina il tecnico rossoblù dopo la rifinitura presso l’impianto sportivo di via Giovanni Paolo II –  una partita importante per noi e bisogna  affrontarla nei giusti modi con la cattiveria giusta. Ha un peso importante e  una valenza determinante sia perchè è  un derby e sia per i fini della classifica”

Le armi sono queste: “L’atteggiamento di pensare di vincere, anche se sono passati due giorni dall’ultimo match, dobbiamo dimenticare la sconfitta e vedere chi abbiamo di fronte“. Canestrelli è rientrato da poco, mentre potrebbe essere disponibile Mondonico ricoprendo quel ruolo.

Un match da vincere per l’obiettivo salvezza: “Se hai la fortuna e bravura di portarti avanti è normale che a livello mentale è più facile per i calciatori essere liberi di testa. Ho convocato tutti in ritiro perché dobbiamo essere tutti  uniti. Il Cosenza ha giocato a Como e ha fatto una determinata partita e quindi può accadere di tutto. Dobbiamo fare qualcosa in più di ciò fatto nelle partite precedenti. La verità è che venivamo da un periodo dove la squadra stava bene mentalmente. Poi con il Lecce abbiamo iniziato bene la partita, poi ci sono stati errori dopo l’espulsione, non era facile giocare con loro, e quei errori li abbiamo pagati. Dopo l’espulsione e il calcio di rigore era difficile fare una partita del genere

La squadra è vogliosa di capire la partita perché è un match fondamentale per il cammino di campionato. Ne stiamo mangiando fin troppa, poi l’orgoglio e la voglia devono essere massimali. Siamo in una situazione che dura da mesi, non è semplice, ma queste sono le partite dove tirare l’orgoglio. Puoi fare molto di più di quello che hai, ma con l’atteggiamento e la determinazione. Dobbiamo fare punti con tutte le squadre, perchè noi giochiamo tutte le partite per vincere. Abbiamo la possibilità domani di dimostrare ciò che dobbiamo fare fino alla fine, ma c’è da lottare fino all’ultimo secondo”.

L’avversaria verrà a Crotone dopo il cambio alla guida tecnica e la sconfitta sul campo del Como: “Dobbiamo avere la pazienza giusta e cercare lo spiraglio giusto per fargli del male, è normale che bisogna lavorare bene nelle seconde palle e ultimi metri”.

Danilo Ruberto

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Le interviste