Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneCosenza | Braglia: «Crotone squadra di valore, dovremo essere all’altezza dell’avversario»

Il tecnico del Cosenza così in conferenza stampa alla vigilia della gara dell’Ezio Scida
Braglia Piero
Michele Affidato- Banner News

Prima conferenza stampa della nuova stagione per il tecnico del Cosenza Piero Braglia. L’allenatore dei Lupi ha analizzato la gara dell’Ezio Scida e l’avvicinamento a questo avvio di stagione al netto di arrivi e partenze degli ultimi giorni di mercato.

«Abbiamo cercato di lavorare per migliorarci e poterci presentare al meglio a questa gara. Sono stati portati avanti i nostri discorsi che vanno al di la degli assetti di gioco. Nelle ultime amichevoli l’atteggiamento non è stato il migliore in quanto siamo stati molto passivi, poco combattivi e caratterizzati da una debole reazione».

Un Crotone quello che si troverà davanti che vuole iniziare al meglio la nuova stagione…

«In questa fase iniziale sembrano una squadra con un atteggiamento differente, ripartono dal tecnico che ha fatto un grande girone di ritorno. Anche qui a Cosenza hanno fatto una buona gara lo scorso anno mettendoci in difficoltà. Sono una squadra di valore con grandi calciatori, ai miei ragazzi chiedo solamente di essere all’altezza degli avversari e toccherà a me inventarmi qualcosa».

Qualche parere sui singoli.

Pierini? Voglio un calciatore che stia al meglio. Carretta? Sarà trai convocati. Kanoutè? Ha tutto per essere un calciatore importante ma deve crescere sia come personalità che come umiltà».

Sul mercato estivo..

Stiamo bene così, noi Maxi Lopez non possiamo prenderlo. Abbiamo altri obiettivi e altri modi di ragionare. Ognuno fa le sue scelte, noi siamo contenti di quelli che abbiamo e di quelli che arriveranno».

La gara si prevede agguerrita tra due squadre che vorranno vincere.

«Dovremo partire bene, avere fiducia e giocare con tutto quello abbiamo dentro, di più non potremo fare. Si giocherà di pomeriggio, ci sarà qualche grado, quindi bisognerà stare attenti».

Qualche mistero su come si prensenterà tatticamente il Cosenza all’Ezio Scida.

«Io non so come gioca il Crotone lo vedremo durante la gara, ad essere sincero non so nemmeno come giochiamo noi. Posso però dire di avere i mezzi per infastidire tutti gli avversari, andremo li a giocare con qualità, determinazione e convinzione, attingendo alle doti tecniche di alcuni calciatori che ho nella mia squadra, poi andrà come andrà ma andremo li per giocarcela al meglio. Siamo una squadra ancora da completare, abbiamo come obiettivo unico la salvezza. Penso che il Cosenza abbia i mezzi per fare un campionato tranquillo tenendoci fuori dai guai. Poi nel calcio mai dire mai, non bisogna fare promesse prima di iniziare a giocare, poi se riusciremo a migliorarci giorno dopo giorno come abbiamo fatto si potrà effettuare altre valutazioni».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO