Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

IN EVIDENZA

#CrotoneCittadella 0-0 | Le pagelle: Golemic è un muro, Marras non punge

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneCittadella | Quarto risultato utile per il Crotone che non riesce ad andare oltre lo 0-0 nella gara della 21esima giornata di Serie B 2021-2022 contro il Cittadella all’Ezio Scida.

Prima gara senza reti al passivo del nuovo anno oltre che da inizio stagione, un segnale incoraggiante nella seconda parte del torneo.

Queste le pagelle:

Saro (6): Una gara senza particolari interventi, è abile a farsi trovare pronto nel sventare una punizione velenosa di Baldini a metà della ripresa. Seconda gara da titolare dopo la sfida di Parma, un ruolo che lo vede a suo agio nonostante l’avvio nelle retrovie della rosa.

Nedelcearu (6): Con il ritorno di Golemic e la presenza di Cuomo sembra prendere fiducia. La condizione fisica non è ottimale ma si registrano segnali di crescita. Qualche sbavatura ma nulla da segnalare se non l’esperienza che c’è e si vede.

Golemic (9): Un muro. Una gara sontuosa e quasi perfetta, spazza via qualsiasi pallone che arriva in area di rigore e lascia a secco gli attaccanti del Cittadella. Un calciatore che mostra doti da categoria superiore, nonostante la parentesi in Grecia non sembra mai essere andato via da Crotone. “Yes, i’m back”. Con questa frase si è ripresentato a Crotone, mai così azzeccata.

Cuomo (6,5): Sembra di rivedere il Cuomo dell’ultima promozione in Serie A. Un talento, un ragazzo che mostra ancora margini di miglioramento. Con Golemic e Nedelcearu sembra trovarsi alla perfezione. Chiude e si fa trovare anche in fase di costruzione di gioco.

Mogos (7): Forse una delle sue migliori prove con la maglia del Crotone. Il “Vasili Express” inizia ad ingranare e trasportare palloni su palloni sulla fascia. L’unica pecca? La tenuta per 90 minuti. C’è da lavorare ma l’impegno si vede.

Estevez (6,5): Una gara meno frizzante rispetto a quella di Parma ma il capitano del Crotone sembra essere diventata una certezza a centrocampo. Abile sia a impostare gioco che ad interdire, esce nella ripresa ma la prova è di grande quantità.

Kone (5,5): Tanta voglia ma poca concretezza per il numero “10” del Crotone. Ancora qualche fatica nell’entrare nel gioco degli squali, un calciatore di corsa e quantità che potrà tornare utile.

Awua (7): Una gara importante per l’ex Pro Vercelli che, rispetto alle prime uscite, inizia a mostrare anche delle doti tecniche importanti. Non solo palloni rubati ma anche costruzione di gioco. Riesce a rendersi protagonista di alcune ripartenze pericolose.

Sala (5,5): Forse troppo timido rispetto al suo solito. Non punge e si vede poco ma la squadra non sembra risentirne. Una prova a vuoto ci può stare.

Nicoletti (S.v.): Ritorno in campo con la maglia del Crotone senza particolari spunti, complice i pochi minuti a disposizione.

Marras (5,5): La corsa si vede, ma la condizione dovrà crescere. Decisivo contro il Parma, mai incisivo contro il Cittadella. Esce nella ripresa. Ci può stare ma la sua esperienza deve dimostrarsi decisiva nei prossimi match.

Cangiano (7): Entra a sorpresa al posto di Marras e stupisce. Corre, si danna a tutto campo, nonostante la giovane età riesce a creare superiorità saltando gli avversari sulla trequarti. Una piacevole sorpresa. Si rende pericoloso in 2-3 occasioni creando il panico nella retroguardia del Cittadella. Un’arma in più per Modesto.

Kargbo (6,5): Croce e delizia. Esistono due calciatori: quello che corre e salta gli avversari come birilli, e l’attaccante che davanti alla porta si perde sistematicamente in un bicchiere d’acqua. C’è da migliorare in termini di lucidità, ma la sua prova è positiva.

Maric (6): Una gara di sacrificio, meno spumeggiante rispetto alle precedenti. Si mette a disposizione della squadra ma soffre le chiusure della difesa veneta. Viene sostituito nella ripresa.

Mulattieri (6): Entra nella ripresa e si vede il suo piglio propositivo. Prova a infilarsi tra le linee ma non riesce a creare pericoli. Un periodo di appannamento dopo essere guarito dal Covid-19 ci può stare.

 


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN IN EVIDENZA