Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

#CrotoneBrescia | Modesto: “Una gara stimolante, pensiamo a vincere”

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneBrescia | La prima sfida dell’eliminazione diretta del secondo turno di Coppa Italia: la prima sfida di lunedì 16 agosto vedrà sul manto erboso dello stadio Ezio Scida il Crotone di mister Francesco Modesto, in panchina dopo il non rinnovo del contratto di Serse Cosmi, contro il Brescia affidato alla guida tecnica di Filippo Inzaghi, alla prima esperienza sulla panchina lombarda. Così come il crotonese Modesto, tra gli autori della prima storica promozione in Serie A (Ivan Juric), e oggi per la prima volta nella serie cadetta, dopo aver allenato tre squadre in Serie C.

La squadra è un cantiere aperto – ha dichiarato il tecnico rossoblù – da parte nostra è doveroso dare il massimo, creare difficoltà al Brescia. Certo, giocare allo stadio Ezio Scida è una forza, come lo dovrà essere in tutto il campionato. Affronteremo una squadra forte, organizzata, con un allenatore forte, con molta esperienza, e per loro questo è stimolante, come lo deve essere per noi“.

Giuseppe Cuomo ancora infortunato, mentre così Modesto si sofferma sulla difesa: “Con la società parliamo dei giocatori che devono arrivare. Abbiamo tre difensori centrali, e devi sfruttare quello che hai. Penso che c’è una difesa che può crescere tanto. Aspettiamo dei giocatori che possano dare una mano al campionato“.

Si giocherà lunedì pomeriggio sotto il gran caldo di Crotone, in una stagione con temperature più alte della media: “L’attenzione, la concentrazione sarà altissima, abbiamo lavorato per un mese sempre insieme, con qualche acquisto che si è aggregato. Ora dobbiamo pensare a vincere, i ragazzi avranno questo in testa”.

Le difficoltà, ha aggiunto, ci saranno: “Ma dalle difficoltà i miei calciatori dovranno tirare il meglio. Sarà una partita tirata, sotto il gran caldo”.

Sulla Serie B, che lo vedrà protagonista per la prima volta, si è così espresso: “Abbiamo un campionato tutto davanti, con squadre attrezzate, in un torneo competitivo. Le due Serie, la A e la B, sono differenti, in cadetteria puoi avere ad esempio delle sorprese. In questo momento non possiamo dire di vincere il campionato subito. Sicuro ho una squadra unita, dove quello che chiedo a tutti, e do, è il massimo rispetto per i miei calciatori. La squadra non deve ragionare da singoli ma, appunto, come una squadra. Tutti dovranno aiutare”.

E a proposito dei giocatori, non ci sarà Kargbo in campo per squalifica, mentre Mogos sarà convocato ma: “Lui non è nella massima condizione. Abbiamo pensato di farlo lavorare, ma non rischiare”.

Danilo Ruberto

#CrotoneBrescia | I convocati di Modesto; presenti anche Maesano e Pasqua

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS