Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneBenevento | Mister Stroppa: «Il Crotone in questo momento è una squadra difficile da affrontare»

Michele Affidato- Banner News

Mancano poche ora per la sfida allo stadio Ezio Scida in cui il Crotone alle ore 15,00 di domani 1 maggio 2019 sfiderà il Benevento di Mister Cristian Bucchi. Diverse ambizioni separano le due squadre che si contenderanno i punti sul manto erboso dell’impianto comunale di Crotone. I giallorossi per il secondo posto in classifica, il Crotone di Mister Giovanni Stroppa per la salvezza. I rossoblu sono reduci da una vittoria esterna a Venezia, mentre i rivali da due vittorie consecutive e sette goal in due match. Il tecnico del Crotone è concentrato solo sulla gara di domani; gli eventuali punti significherebbero per la formazione di stare più tranquilli per la fine di campionato:

«Il Benevento è una squadra completa – ha affermato – che sa giocare a campo aperto, ha gamba, individualità , ha tempo di gioco in tutti i suoi giocatori, quindi bisogna stare attenti a quando abbiamo la palla e non perderla, perchè quando la perdi contro giocatori così qualitativamente importanti puoi andare in difficoltà sempre, e quindi bisogna lavorare in entrambi le fasi, sopratutto nelle transizioni, quando perdi la palla per recuperarla e  per non concedere, e quando al contrario la recuperi e far male perchè comunque è una squadra fortissima ma può essere vulnerabile. La mia squadra è in salute, la mia squadra sa tenere il campo in una certa maniera. Sarà una bella partita. Il Crotone è stato sempre grande».

Il tecnico rossobù, rispondendo alle domande in sala stampa, ha commentato l’ultima sfida, quella giocata al Penzo di Venezia, pensando alla prossima, una finale:«La squadra ha giocato con una maturità importante perchè oltretutto andando sotto, stavamo facendo una partita alla grande e alla prima situazione abbiamo preso goal su rigore, poteva far perdere le misure ma la squadra ha mantenuto lo stesso ritmo di gioco, di palleggio e con l’andare dei minuti sono venute fuori le qualità dei ragazzi, domani bisogna giocare con coraggio, con ordine e organizzazione, vincere i duelli. Cose banali ma che domani non puoi concedere. Tutte le situazioni dalle palle inattive e le palle dubbie bisogna portare dalla nostra parte.  Il Benevento sa giocare bene a calcio, ha tante caratteristiche,  è una squadra difficile ma sono contento di affrontarla in questo momento, perchè in questo momento il Crotone è una squadra difficile da affrontare».

L’unico che non ha recuperato in questo momento è Marcus Rohden e, ancora,  Andrea Nalini.


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO