Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CrotoneBenevento 0-0 | Partita combattuta ma è un pareggio che non serve a nessuno

Michele Affidato- Banner News

#CrotoneBenevento – Finisce a reti bianche il big match tra Crotone e Benvento. I rossoblù ci hanno provato ma hanno trovato davanti una signora squadra che ha risposto colpo su colpo. Nel primo tempo i rossoblù più incisivi con Comi, subentrato a Tumminello, che sfiora il vantaggio in un paio di occasioni. I campani rispondono colpo su colpo ma alla fine si contanto soltanto un paio di contropiedi. Ripresa che si muove sulla falsa riga del primo tempo, con Auteri che cambia totalmente volto alla sua squadra sostituiendo i tre attaccanti, ma senza ottenere niente di più. Zauli ha poche alternative in panchina ma le gioca tutte, ma la gara non si schioda dallo zero a zero.


La Cronaca

La partita comincia subito su ritmi alti. Le squadre si affrontano a viso aperto anche se in questi primi minuti il Crotone sembra avere più fame. Al quarto minuto ci prova D’Ursi da fuori area impegnando Paleari che blocca in due tempi.
Al 13esimo Crotone vicino al gol con Tumminello che gira di testa un bel cross di Giron ma la palla sfiora il palo e va fuori.
Al 15esimo risponde il Benvento con un bel tiro di Pastina che prende il palo. Il Crotone sbanda e dopo un minuto in ripartenza Tumminello perde palla e lancia Lanini che viene fermato fallosamente al limite dell’aria da Battistini. Sulla punizione di Cicirietti Dini si supera e respinge.
La partita è combattuta soprattutto a centrocampo dove entrambe le squadre cercano di prendere il comando ma senza realmente riuscirci.
Al 32esimo ci prova Tribuzzi dopo un bella sgroppata di quaranta metri, Paleari mette in angolo in tuffo.
Al 38esimo Tumminello cade a terra tenendosi la gamba, Zauli costretto alla prima sostituazione. Al suo posto entra Comi.
Al 41esimo proprio Comi ci prova di testa ma Paleari è pronto e respinge.
Al 44esimo il Crotone ci prova ancora sempre con COmi che prova di testa ad insaccare su invito di Rispoli, ma la palla termina alta.
L’arbitro assegna due minuti di recupero in cui non succede assolutamente nulla.
Si conclude così un bel primo tempo, terminato a reti bianche, ma non per questo noioso, anzi. Le squadre si sono affrontate a viso aperto e hanno provato a passare in vantaggio anche se il Crotone ci è andato più vicino. Peccato per l’infotunio di Tumminello, la speranza è che la punta rossoblù si sia fermata appena setito dolore e non ci siano conseguenze.

La ripresa inizia con gli stessi ventidue che hanno lasciato il campo nel primo tempo.
Il Crotone preme e chiude il Benevento nella propria trequarti.  I campani cercano una ripartenza che trovano al settimo con Lanini che si trova la palla per insaccare ma calcia malamente e spreca l’occasione mettendo a lato da ottima posizione.
Al 16esimo ottima opportunità per il Crotone che arriva al tiro con Comi da ottimqa posizione, ma l’attaccante rossoblu colpisce male e non riesce ad insaccare, cambio di fronte ed è Cicirietti ad avere la palla buona ma il tiro termina alto.
Auteri fa la sua proima mossa inserendo Ferrante al posto di Starita e passando a due punte con Lanini che si sposta a trequartista.
La partita continua ad essere combattuta anche se nessuna delle due squadre riesce a creare occasioni da gol.
Sono tre i minuti di recupero, in cui il Crotone tenta l’assalto finale ma senza riuscire ad arrivare dalle parti di Paleari.

Giatur

 


Il Tabellino

Crotone 3-5-2:

CROTONE: 1 Dini, 33 Rispoli, 13 Battistini (Gigliotti 73′), 14 Crialese, 19 Tribuzzi, 24 Zanellato (Felippe 80′), 28 Vitale,  7 D’Ursi (D’Angelo 73′), 3 Giron, 9 Gomez (Kostadinov 80′),93 Tumminello (Comi 40′).

A disp. 12 Valentini (GK), 22 D’Alterio (GK), 5 Bove, 6 Gigliotti, 8 Felippe, 10 Comi, 11 Kostadinov, 17 Bruzzaniti, 21 Leo, 26 D’Angelo, 29 Cantisani.

All. Zauli


Benevento 3-4-3:

BENEVENTO: 24 Paleari, 20 Berra, 28 Terranova (Agazzi 78′), 58 Pastina, 18 Simonetti, 31 Nardi, 38 Talia, 5 Masciangelo, 90 Lanini (Ciano 73′), 99 Ciciretti (Bolsius 73′), 27 Starita (Ferrante 68′).

A disp.: 12 Manfredini (GK), 22 Giangregorio (GK), 3 Benedetti, 8 Kubica, 9 Marotta, 10 Ciano, 11 Ferrante, 14 Pinato, 16 Improta, 21 Agazzi, 23 Rillo, 25 Viscardi, 30 Carfora, 96 Capellini, 98 Bolsius.

All. Auteri


Ammoniti: Berra (B) 6′; Battistini (C) 15′; Tribuzzi (C) 35′; Crialese (C) 82′; D’Angelo (C) 85′;

Arbitro: Valerio Crezzini di Siena


Note: 4.321 spettatori



CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

ALTRO IN CAMPIONATO

CLASSIFICA SERIE C