Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Crotone – Lazio 3-1: Doppio Nalini e Falcinelli, festa rossoblu all’Ezio Scida

Michele Affidato- Banner News

Grandissima cornice di pubblico per una partita che vale più di una stagione. Crotone Lazio non è solo una partita di calcio ma rappresenta qualcosa in più per una città che soffre troppo il presente.

I rossoblu hanno bisogno di una spinta per compiere un’impresa a dir poco proibitiva, e quando la squadra chiama la città risponde, e lo Scida si presenta gremito in ogni ordine di posto.

Mister Nicola, così come anticipato, deve fare a meno di Trotta e Rosi, con quest’ultimo almeno seduto in panchina. In campo Sampirisi completa la difesa, e Tonev fa l’americano spalla di bomber Falcinelli.

La Lazio risponde con un 3-5-2 con il recuperato Immobile a fare coppia con Felipe Anderson in attacco.

La partita è subito scoppiettante e dopo solo tre minuti il Crotone ha la palla buona. Rohden prende la palla al limite dell’aria e tira di prima intenzione ma il tiro termina al lato. Passano sette minuti e questa volta è la Lazio ad andare vicino al gol con Immobile fermato solo da un grande Cordaz.

Passano quattro minuti ed il Crotone passa. Rohden sfonda a destra e crossa rasoterra verso il dischetto del rigore, Falcinelli crea lo spazio tagliando sul primo palo e Nalini insacca di prima all’angoletto. Un gran bel gol dell’ex Salernitana che segna per la prima volta nella massima serie.

Al 22esimo i rossoblu raddoppiano con Falcinelli che raccoglie di testa una punizione pennellata da Crisetig.

Il Crotone vola sulle ali dell’entusiasmo mentre la Lazio non sembra in grado di reagire, fino a quando Rocchi non si inventa un calcio di rigore per un inesistente fallo di Sampirisi. Immobile al 26esimo trasforma il penalty. Cominciano così dieci minuti terribili per il Crotone che avverte il peso della partita. Le occasioni più grosse capitano prima a Immobile, in posizione molto dubbia, che però spreca miseramente e poi a Savic imbeccato da uno stupendo cross di Felipe Anderson.

Al 42esimo forse la svolta della partita. Bastos, già ammonito, atterra per la seconda volta Nalini e Rocchi estrae il rosso. Lazio in dieci e Crotone che controlla facilmente la partita.

Dopo tre minuti l’arbitro manda tutti a prendere un the negli spogliatoi.

Comincia il secondo tempo ed i ritmi si abbassano ma è sempre il Crotone ad avere il pallino del gioco. Al 51esimo grande azione del Crotone sulla sinistra con Nalini che mette al centro ma Tonev non segue l’azione. Passano dieci minuti e arriva il terzo gol di nuovo con Nalini che insacca su perfetto assist di Ferrari.

Il resto della partita è melina con tutto lo stadio che segue la partita di Palermo ed esulta ai due gol dei rosanero. La festa comincia al 94esimo quando arriva il triplice fischio finale dal Barbera con l’Empoli che cade contro il Palermo, e per il Crotonese è ancora Serie A.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS