Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Crotone Calcio | Simy: «Tocca a noi educare i più giovani. Crotone? Io e la mia famiglia stiamo benissimo qui»

Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | Lo screenshot postato su Instagram dal calciatore Nwanko Simy ha destato clamore e indignazione per la frasi non solo razziste, ma anche per l’augurio di morte che questa persona ha formulato al figlio dell’attaccante nigeriano.

Simy, bomber del Crotone, ha rilasciato delle dichiarazioni questo pomeriggio ai microfoni di Sky Sport: «La situazione è complicata, il mondo del calcio deve fare un passo indietro quando si parla di queste cose. Ho deciso di fare questo gesto anche perché credo che tocchi a noi educare i più giovani. Quando ho letto quel messaggio non sapevo cosa pensare, non è la prima volta che mi arrivano, ma quando si toccano figli e famiglia diventa una cosa brutta.

Ho cercato a volte di rispondere con educazione, abbiamo la responsabilità di cercare di fare un mondo migliore, per i nostri figli. Dobbiamo mandare questo tipo di messaggio e credo che in questo caso sia arrivato sia al diretto interessato che ad altri giovani. Sono in Italia da 5 anni e sono stati bellissimi. A Crotone ho trovato gente fantastica che ha dato tutto quello di cui avevamo bisogno io e la mia famiglia. Sto veramente bene. Mi piacerebbe che si facesse un passo in avanti sul tema razzismo ma non so come. Non è la prima volta che mi capita una cosa del genere ma gli do poca importanza. Non stiamo lasciando un mondo migliore per i nostri figli, sta a noi mandare messaggi positivi. Tutti insieme possiamo creare un mondo migliore».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 09/02/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS