Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Crotone Calcio | Raffaele Vrenna: «Scelti i migliori, vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi»

Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | Sono stati presentati questa mattina presso la Sala Stampa dello Stadio Comunale “Ezio Scida” i primi tre acquisti della stagione sportiva 2022-2023 del Crotone. Due volti nuovi e una gradita riconferma, con l’approdo in rossoblù dell’attaccante Cosimo Chiricò dal Padova e del portiere Paolo Branduani dal Catanzaro.

La riconferma è di quelle gradite alla tifoseria e alla società, Vladimir Golemic, difensore, elemento che ha voluto sposare a pieno il progetto degli squali e che ricoprirà nella nuova stagione il ruolo di capitano della squadra di Franco Lerda.

Presente con loro anche il Direttore Generale Raffaele Vrenna, anche lui ritornato a Crotone dopo la parentesi positiva di Vercelli.

«Abbiamo voluto fare questa conferenza a poca distanza da quella del tecnico in quanto c’è fame di conoscere la squadra che il prossimo anno cercherà di fare del meglio nel prossimo torneo. Sicuramente abbiamo cercato di prendere, per primi, due elementi importanti in porta e in attacco. Secondo noi abbiamo preso il meglio, due elementi che per la categoria sono i nomi più forti, elementi abili anche per la Serie B. Per avere delle riconferme dalla Serie A alla terza serie c’è bisogno di investimenti economici ma anche di grandi sacrifici dei calciatori. Presentiamo questi tre acquisti ma ne arriveranno tanti altri, l’importante e che chiunque arriverà sposerà la mentalità della squadra, vincente».

Prime parole in rossoblù per Cosimo Chiricò, giunto dal Padova con ancora negli occhi la rete siglata proprio a Paolo Branduani contro il Catanzaro.

«Sono qui e ringrazio la società per la fiducia. Arrivo a Crotone con mentalità vincente, ho fame. Arrivo da due finali play-off perse, per me questa è una motivazione in più. Crotone era e rimane la piazza giusta per fare bene. Per vincere bisogna creare un grande gruppo, andare tutti d’accordo, essere una grande famiglia. Questa è una componente importante per vincere il torneo. Le insidie? Non devono esserci teste calde nello spogliatoio, si deve andare tutti d’accordo sin da subito, servirà questo per riportare il Crotone in Serie B».

Ad accordarsi è l’estremo difensore, Paolo Branduani.

«Questa è una società importantissima. Arriva da due brutte annate. Siamo venuti qui per cercare di riportare entusiasmo per cercare di ritornare nelle categorie che competono».

Un inizio di mercato con il botto per il Crotone, con tre calciatori sicuramente di valore, merito dell’impegno della proprietà e del Direttore Generale.

«C’è da fare un lavoro di equilibrio, in Serie C dobbiamo sottostare a regole più stringenti a livello economico. C’è volontà di allestire una squadra forte ma non bisogna strafare, l’obiettivo è quello di poter durate nel tempo, lottando con criterio. I tifosi? Non amo fare promesse, posso dire che siamo pronti a fare i fatti, c’è voglia di realizzare un sogno. In settimana arriveranno sicuramente degli acquisti, ma anche delle cessioni. Oggi ne presentiamo tre, vedremo se già in settimana altri 3-4 elementi saranno confermati. Obiettivi? Li abbiamo in mente e li abbiamo quasi raggiunti. L’attaccante? E’ sempre un ruolo difficile, ci sono difficoltà nello scegliere quello giusto. Chiedo pazienza perchè non vogliamo commettere errori, vogliamo arrivare all’obiettivo senza accontentarci. Ci tengo a sottolineare ai tifosi che il Crotone non ha mai lucrato e nelle categorie minori è difficile rientrare dalle spese, ci spinge la passione e la voglia di rendere orgoglioso questo popolo».

Per Paolo Branduani un accenno al ritorno del “Derby” contro il Catanzaro.

«Sarà importante per la piazza, anche per me avendo la compagna di Catanzaro. Sarà bello, emozionante e difficile».

Ritorna a parlare anche Vladimir Golemic, futuro capitano della squadra.

«Mi hanno voluto qui, è bello. Ho accettato e avrò grandi responsabilità. Mi piacciono queste cose, io i colori rossoblù li sento sulla pelle. Quando tutto è iniziato e abbiamo parlato è recuperato grinta ed entusiasmo, che deve arrivare ai tifosi e alla città per centrare gli obiettivi prefissati».

Sul modulo e nuovi acquisti Raffaele Vrenna fa chiarezza.

«Il mister ha detto che giocheremo con il 4-3-3, al più 4-3-1-2. Abbiamo cercato di individuare per prima i ruoli fondamentali e centrare gli obiettivi. Chi arriverà sarà altrettanto importante di quelli già effettuati. Acquisti importanti saranno anche delle conferme, abbiamo in rosa calciatori importanti che potrebbero darci una mano. Non facciamo proclami, lavoriamo per effettuare le migliori scelte. L’attaccante arriverà ma non sarà un nome ma sarà un calciatore funzionale all’idea di gioco. Problematiche di mercato? Sono sempre le stesse, sopratutto in un momento dove il calcio è in crisi. Tutti quanti guardano alla loro tasca, ci sono proprietà straniere nuove che spendono ma con un loro criterio. Non è mai facile sia cedere che acquistare i calciatori».

Vladimir Golemic sarà il capitano, a lui l’arduo compito di riaprire le porte alla gente e trascinare la squadra.

«I tifosi per noi sono fondamentali. Ti danno la pelle d’oca, la carica e l’energia. Per me vale doppio, quando è stato così qui a Crotone abbiamo raggiunto grandi risultati quindi spero che si possa ricominciare da questa cosa».

Il Direttore Generale fa chiarezza sull’arrivo del Diesse e suoi nomi di mercato circolati di recente,

«Stiamo lavorando, abbiamo già un gruppo. Le decisioni si prendono di comune accordo. Il Direttore Sportivo arriverà appena risolverà i suoi problemi personali. Forse in settimana sarà presentato, dirà lui i motivi del ritardo. Ci sarà massimo riserbo sul nome fino al suo annuncio. Awua, Panico e Vitale sono veri, sono obiettivi del Crotone. C’è un amicizia con la Pro Vercelli che ci permette di avere una prelazione su calciatori che hanno grande mercato. Awua è stato uno dei migliori dello scorso anno, gli altri due sono calciatori conosciuti a tutti. Noi non avremo una squadra forte, noi abbiamo già la squadra forte ».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS