Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

NEWS

Crotone Calcio | Oddo: “Il Crotone dovrà imporre il suo gioco” Così il nuovo tecnico pitagorico alla prima conferenza in rossoblu

Splendidi e Splendenti – News – scadenza: 25/11/2018
Planet Win – Banner News
Il Mondo della Tecnologia Crotone

Si è presentato con grande umiltà il nuovo allenatore del Crotone Massimo Oddo presso la Sala Stampa dello Stadio Comunale “Ezio Scida” in presenza del presidente rossoblu Gianni Vrenna.

“Sono molto contento della fiducia che mi è stata concessa. Bisogna uscire da questo momento negativo, se ho accettato questo incarico è perche confido nella forza si questa squadra”.

Una squadra che sembra frenata da qualche problema del quale ancora non si conosce la soluzione.

“Voglio ringraziare il collega Giovanni Stroppa, lui rimane un bravissimo allenatore e va comunque ringraziato per il lavoro svolto. Mi posso basare in questa mia nuova avventura nelle sensazioni che ho e sulla qualità dei giocatori che allenerò. Ogni tecnico ha la sua idea di gioco, le modifiche andranno fatte sotto tutti gli aspetti, compreso quello mentale”.

La squadra punta alla promozione diretta, ma la classifica negativa impone un netto cambio di rotta per non perdere altro terreno.

“Sono passate dieci gare, la classifica ci impone di correre e noi dovremo iniziare a fare punti”.

La pressione potrà influenzare il suo compito? 

“La pressione è normale che ci sia perché un allenatore deve prendersi la responsabilità di tutto. Lo prendo come uno stimolo per lavorare bene e lavorare tanto, questo è l’unico credo che possiedo. Ognuno ha il suo modo di vedere il calcio, io la vedo a modo mio e ho bisogno di toccare la squadra con mano, allenarla e vedere alla fine il risultato del lavoro svolto per trarre dei giudizi”.

Massimo Oddo è convinto nei mezzi della sua nuova squadra.

“Mi piace far giocare bene la squadra, il Crotone ha grandi potenzialità, l’allenatore ha il compito di farla giocare al meglio”.

Uno dei problemi della squadra sembra essere la mancanza di personalità.

“Non credo che si possa allenare la personalità ma si può intervenire sulla mentalità. Voglio vedere in campo una squadra che non abbia paura di affrontare nessuno, che sia propositiva e faccia gioco”.

Una squadra che mostra alcune pecche nea rosa… 

“La squadra perfetta non esiste, ho parlato con la società e loro sanno come la penso su eventuali rinforzi a gennaio. Credo che il Crotone sia una delle migliori del torneo, credo però che servano un paio di calciatori con determinate caratteristiche, per quella che è la mia filosofia si calcio. Potrebbe anche essere che nel corso delle giornate possa saltare fuori gia dalla rosa qualcuno di questi calciatori”.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

ILROSSOBLU NEWSLETTER


Per ricevere in modo gratuito news sportive e in particolar modo sul Crotone Calcio inserisci la tua email e iscriviti:

Splendidi e Splendenti -Laterale – scadenza: 25/11/2018
Stagione Concertistica 2018
Trony – Laterale – scadenza: 22/11/2018

Io Bimbo
Banner Uniero quadrato 1

SONDAGGIO

Perugia - Crotone 2-1: vota il migliore in campo (Sondaggio Concluso)
Mercatino dell’usato
Blobb Gelateria 300×270
Planet Win Crotone
Tim Paparo
Poerio – Officina
Michele Affidato nuovo
Catrol
Bar moka – Laterale

ALTRO IN NEWS