Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

Esclusive

Crotone Calcio | Ex rossoblù, Caetano Calil: «Il Crotone rinascerà con l’amore dei tifosi»

Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | “…chi ci ha portato in Serie B? chi ci ha portato in Serie B? Calil, Calil, Calil….”, poche parole semplici ma cariche di amore da parte dei tifosi per uno dei calciatori “simbolo” della rinascita del Crotone. Talento, visione di gioco, freddezza davanti alla porta ma soprattutto “uomo” vero e calciatore della provvidenza.

Due parentesi con grandi soddisfazioni quelle vissute in carriera con la maglia del Crotone, casacca che ha indossato in Serie C1 e Serie B. Si tratta dell’attaccante Caetano Prosperi Calil, calciatore brasiliano eletto dai tifosi crotonesi “Eroe” in quel di Benevento. Il brasiliano, che di recente ha deciso di concludere la sua esperienza da calciatore, non dimentica il calore e l’affetto dei tifosi crotonesi, le vittorie e le reti siglate con la maglia degli squali.

Proprio lui, che con un suo gol ha trasformato la Serie C1 in Serie B, oggi ha voluto palare, consolare i tifosi del Crotone, lanciare un messaggio di speranza nel futuro.

«Dispiace per l’esito di questa stagione, sicuramente la retrocessione è inaspettata, lo è stato per chi vive da fuori il Crotone, per i tifosi e penso anche per la stessa società. Da calciatore, avendo vissuto in carriera questi momenti, posso dire che iniziare bene il campionato è sempre un vantaggio. Quando inizi male le cose poi tendono ad andare ancora peggio. Soprattutto quando non si trova una svolta, poi ci si avvita in una serie di risultati negativi dai quali è difficilissimo riprendersi».

Ultime gare di campionato che hanno comunque mostrato un Crotone volenteroso ma con limiti caratteriali.

«Personalmente seguo sempre il Crotone ma dal Brasile non è facile vedere le partite della Serie B, c’è poca copertura televisiva. Il Crotone ha giocato a volte bene, male in altre gare, però come detto quando le cose non vanno come deve è difficile rialzarsi».

Al Crotone di questa stagione sembra essere mancata a volte esperienza, altre il carattere.

«Soprattutto l’esperienza. Pensavo che nel mercato di gennaio alcuni problemi potessero essere risolti, invece la squadra anche con i nuovi arrivi non si è rialzata. Alla fine non c’è un solo colpevole, forse non esiste neppure».

A cosa è dovuta questa retrocessione?

«Credo ad una serie di fattori, da scelte fatte in buona fede dalla società che, posso dire, ama questa squadra. Dai tifosi che si sono scoraggiati ben presto, dai calciatori che non sono riusciti subito ad adattarsi al gioco da proporre al tecnico che sicuramente avrà trovato difficoltà e sbagliato qualcosa».

Dopo 13 anni il Crotone che tu stesso hai contribuito a portare in Serie B, ritornerà in Lega Pro.

«Già, una cosa brutta. Lo è per la gente di Crotone che amo, lo sarà per la società che dovrà ripartire. Passare dalla Serie A alla Lega Pro fa sicuramente male a tutti. Risalire è difficile ma non impossibile. Il Crotone potrà rinascere dall’amore dei suoi tifosi».

Il Crotone dovrà ripartire, su cosa si dovrà puntare?

«Penso che un fattore importante sarà l’esperienza maturata dalla società. Sia la proprietà che lo staff hanno le conoscenze utili per puntare alla risalita».

Un Crotone che non è riuscito nel miracolo, cosa accaduta in Serie A con Nicola e che ora vede lo stesso Nicola tentarci nuovamente con la Salernitana.

«Si, io ho giocato a Salerno, è una piazza calda. La Salernitana sta guardando proprio al Crotone di Nicola per raggiungere la salvezza. La componente fondamentale, in questi frangenti, è il pubblico. Il Crotone nelle annate in cui ho giocato io ha sempre contato su un grandissimo pubblico».

I tifosi dovranno quindi prendere per mano la squadra, a prescindere dalla categoria.

«I tifosi sono il cuore di questa squadra, devono essere loro a stare al fianco del Crotone, devono tifare sempre, dal primo all’ultimo minuto, i risultati passano, la maglia resta sempre».

Leonardo Vallone

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Trony Laterale – Scad. 25/05/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN Esclusive