Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CALCIO MERCATO

#CremoneseCrotone | Stroppa: «Cattiveria, ferocia, la base deve essere quella»

Centro Studi Test

#CremoneseCrotone – Nuovo ostacolo sul cammino del Crotone che è pronto ad affrontare la sfida dello “Zini” contro una Cremonese in cerca di punti e vittorie. A presentare questa insidiosa sfida in sala stampa è stato, stamane, il tecnico rossoblu Giovanni Stroppa.

«Il Crotone affronterà a Cremona una squadra importantissima – ha detto – che nonostante l’ultimo risultato, sorprendente nello score, credo che questa squadra qua tranne l’episodio di domenica si sia rinforzata rispetto alla scorsa stagione, quando fecero un campionato importante con la miglior difesa e ha messo giocatori importanti come è nella natura della Cremonese, hanno fatto un mercato specifico mettendo dentro giocatori di categorie diverse, che possono determinare in qualsiasi momento, e quindi è una partita non solamente difficile ma è una partita veramente importante sotto tanti aspetti, specie quello psicologico, è una squadra che è stata ferita, tornando in casa avrà il supporto dell’ambiente, faranno quadrato, ci sarà un’ambiente difficile, partita ancor più da temere».

Massimo Rastelli, tecnico della Cremonese, cerca dunque il riscatto dall’ultima partita, con la chanche di giocare la partita in casa, davanti il proprio pubblico:

«Quando affronti squadre dello stesso livello ci sono oltre gli aspetti strategici o tattici, parlavo di imporsi a livello di duello, uno contro l’uno, giocando a specchio se giocheranno così sarà ancora più decisiva nei duelli. Una partita da temere e allo stesso tempo mi piacerebbe che la mia squadra mantenesse atteggiamento, attenzione, cattiveria, che ha avuto con l’Empoli. La base deve essere quella. Con l’Empoli è stata una partita eccellente sotto tanti aspetti, ma è mancato qualcosa, specie sotto gli ultimi metri. A volte gli episodi li devi portare avanti con la ferocia, ho la sensazione che manchi poco».

E sulla condizione fisica della squadra ha dichiarato:

«Al posto di Messias Nalini, quindi siamo al completo per quanto riguarda gli attaccanti, non sarà nelle migliori condizioni, nonostante si sia allenato due settimane con noi,  mi fa piacere che rientri nelle convocazioni, insieme al gruppo e alla squadra».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Iprogec – IAP – Laterale

Bar moka – Laterale
Mercatino dell’usato

SONDAGGIO

#PordenoneCrotone 1-0 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Tim Paparo
Poerio – Officina
Michele Affidato nuovo
Catrol

ALTRO IN CALCIO MERCATO

13/12/2019 22:00
AC Chievo Verona 0 Juve Stabia 0
14/12/2019 16:00
Ascoli Calcio 0 AS Cittadella 0
14/12/2019 16:00
Frosinone Calcio 0 Pescara Calcio 0
14/12/2019 16:00
Virtus Entella 0 FC Empoli 0
14/12/2019 16:00
Venezia 0 Spezia Calcio 0
14/12/2019 19:00
AS Livorno 0 Benevento Calcio 0
15/12/2019 16:00
US Cremonese 0 Perugia 0
15/12/2019 16:00
Cosenza Calcio 0 Pordenone Calcio 0
15/12/2019 22:00
Sportiva Salernitana 0 FC Crotone 0
16/12/2019 22:00
Trapani Calcio 0 SC Pisa 0
20/12/2019 22:00
Spezia Calcio 0 US Cremonese 0
21/12/2019 16:00
FC Crotone 0 AS Livorno 0
21/12/2019 16:00
AS Cittadella 0 AC Chievo Verona 0
21/12/2019 16:00
FC Empoli 0 Sportiva Salernitana 0
21/12/2019 16:00
Juve Stabia 0 Venezia 0
21/12/2019 16:00
Perugia 0 Virtus Entella 0
21/12/2019 19:00
Benevento Calcio 0 Frosinone Calcio 0
22/12/2019 16:00
Pescara Calcio 0 Trapani Calcio 0
22/12/2019 16:00
SC Pisa 0 Cosenza Calcio 0
22/12/2019 22:00
Pordenone Calcio 0 Ascoli Calcio 0