Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#CosenzaCrotone | Pettinari: «Vogliamo continuare a vincere»

L’attaccante rossoblu così ai microfoni di FcTv in vista del “derby”
Michele Affidato- Banner News

Rientrato in squadra dopo il recente infortunio, Stefano Pettinari è stato uno dei protagonisti della vittoria dell’Ezio Scida contro il Perugia, prima di essere sostituito nella ripresa dal tecnico Giovanni Stroppa. L’attacante cresciuto nel settore giovanile della Roma ha preso la parola nella giornata di ieri al termine della sessione di allenamento ai microfoni di FcTv.

«Siamo in un ottimo momento, abbiamo fatto un grande lavoro per ritrovarci in questa posizione. Adesso viene il bello perché avremo davanti a noi una serie di partite difficili ma dovremo mantenere la stessa concentrazione».

Davanti alla strada del Crotone si presenta il Cosenza, formazione che nelle ultime giornate è tornata ad essere una diretta contendente all’obiettivo salvezza. «Sono una squadra che come noi ha fatto molto bene nel girone di ritorno. Sono una squadra tosta e sarà appunto un “derby” oltre che una gara importante sopratutto per la classifica in quanto essendoci avvicinati a loro sarà necessario fare risultato».

Stefano Pettinari rappresenta uno degli acquisti di gennaio, uno di quei calciatori arrivati per contribuire alla causa rossoblu. Nuovi arrivi e vecchi elementi della rosa sembrano essersi amalgamati al meglio, risollevando le sorti di una graduatoria che sembrava compromessa. «Stiamo ottenendo degli ottimi risultati, dietro però esiste tutto un lavoro che viene svolto durante la settimana. Si lavora anche all’interno del gruppo, quando ci si trova in momenti così difficili di classifica e non si riesce a trovare la vittoria non è facile raccimolare sei risultati positivi utili ed uscire fuori dalla zona calda della classifica, noi ci stiamo riuscendo e speriamo di proseguire così fino a fine stagione».

Dopo qualche gara l’infortunio, ora Stefano Pettinari sembra tornato a disposizione della squadra e sopratutto del tecnico Giovanni Stroppa. «Sono stato un pò sfortunato perchè mi sono infortunato in un momento in cui stavo prendendo ritmo partita, questo mi ha fatto perdere un pò di tempo. La squadra ha continuato a fare bene, ora sono tornato e voglio aiutare i compagni in questo finale di stagione. Dobbiamo fare quello che abbiamo fatto fino ad ora, bisogna pensare ad ogni gara come se fosse una finale e farlo fin quando non ci sarà la certezza aritmetica della conquista della salvezza».


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CAMPIONATO