Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

Champions e Nazionale prima del “rompete le righe”

Michele Affidato- Banner News

Il campionato di Serie A è terminato ma ancora il calcio non è andato del tutto in vacanza. A tenere con il fiato sospeso gli sportivi ci sono ancora delle gare importanti. Sicuramente su tutte c’è la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid in programma domani sera.

I bianconeri scendono in campo per il “triplete” mentre i blancos vogliono essere la prima squadra a vincere per due volte di fila la Champions League, l’ultima squadra a riuscirci ma il trofeo era la vecchia Coppa dei Campioni è stato il Milan.

Dopo la gara di domani sera ci saranno invece gli ultimi impegni delle nazionali. Gli azzurri di Ventura sono impegnati in due gare: la prima il prossimo 7 giugno gara amichevole contro l’Uruguay, mentre l’11’ giugno l’Italia sarà impegnata in una gara di qualificazione al prossimo mondiale in Russia contro il Liechtenstein ad Udine. Ultime due gare per l’Italia prima del congedo estivo ed appuntamento a settembre con le gare di qualificazioni contro Spagna ed Israele.

Oltre a queste due gare l’Italia di Ventura ha disputato un amichevole contro San Marino nei giorni scorsi. La gara è finita 8-0 per la nazionale italiana che in campo ha visto diversi esordienti, gran parte dei giocatori in campo erano esordienti che hanno fatto parte degli stage primaverili voluti da Ventura per testare tutti i calciatori italiani promettenti anche in ottica futura.

In campo anche un po’ di Crotone con Ferrari che è entrato nel tabellino dei marcatori, l’esordio di Falcinelli nel secondo tempo e la convocazione di Ceccherini che per problemi fisici non è potuto scendere in campo. Dei tre “crotonesi” resterà con la comitiva azzurra anche per le prossime due gare Gianmarco Ferrari che prende il posto di Romagnoli del Milan infortunato.

Tra i convocati dell’Italia spicca indubbiamente il ritorno di Riccardo Montolivo, preferito a Gagliardini, quest’ultimo convocato per la sfida contro San Marino. In avanti, il quartetto offensivo delle sfide di giugno sarà composto dagli imprescindibili Belotti e Immobile (autori di 49 goal in due in Serie A), accompagnati da Gabbiadini ed Eder; ancora una volta non convocato Mario Balotelli, che ha chiuso la prima stagione col Nizza con 15 reti in Ligue 1. Non farà parte dei convocati il giovane terzino della Roma Emerson Palmieri inizialmente convocato che a causa di un infortunio al ginocchio nell’ultima di campionato contro il Genoa non potrà partecipare alle gare della nazionale. Naturalmente non ci saranno due calciatori che sono stati convocati con continuità da mister Ventura, parliamo di Florenzi e Bonaventura che stanno smaltendo i rispettivi infortuni e che sicuramente vedremo in campo la prossima stagione.

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS