Istituto Sant’Anna – 728 x 90
Banner Uniero – 728 x 90
Michele Affidato Top Banner
Banner Omcs – 728 x 90
Rlm Costruzioni – 728 x 90

Banner Lm Porte Blindate


Karate / “Campionato Italiano Kumite Juniores”: Liguori vince il bronzo

Facino Gastronomia – Banner News
Planet Win – Banner News
Frigo System
Briefing – Banner News

Continua la raccolta di successi sportivi in ambito nazionale per l’ASD Martial Kroton Ryu del Maestro Francesco Bellino, che dopo un importante anno agonistico 2017 conclusosi ai vertici della classifica nazionale e regionale Fijlkam, inizia ad arricchire il palmares 2018 con una prestigiosa medaglia di bronzo vinta dal karateka Liguori Domenico al 33° Campionato Italiano Kumite Juniores.

La sede di gara, PalaPellicone di Ostia Lido RM, ha ospitato la 33esima edizione delle finali nazionali Juniores Maschili e Femminili. Sabato 17 marzo è stata la volta delle 6 categorie maschili per un totale di 360 atleti, mentre domenica 18 è toccata alle femminili divise in 5 categorie per un totale di 154 atlete.

Il Pitagorico Domenico ha esordito brillantemente nella nuova classe Juniores, (età 15-17 anni) categoria di peso 68 kg con 81 atleti partecipanti, avendo disputato ben 6 incontri di cui 5 vinti contro atleti di alto profilo tecnico e atletico, rispettivamente: 5-0 all’atleta Maceratese Marcaccio Riccardo, 5-0 al Padovano Pendini Lorenzo, 2-0 al Biellese Bellan Nicola, 2-0 al Romano Panci Daniele, e nella finale del terzo posto, 2-1 al Casertano Valentino Giovanni, e di 1 solo in semi finale finito in parità, conclusosi alle bandierine a favore del Napoletano Troise Reginaldo.

Quest’ultimo essendosi aggiudicato la finale del 1° e 2° posto, ha consentito a Domenico di proseguire la gara dei ripescaggi, nella quale ha vinto la finale del 3° posto e la medaglia di bronzo. Meno fortunati sono stati i compagni di Liguori, rispettivamente Marco Ruggiero nei 55 kg e Marco Martino nei 76 kg, che pur avendo messo a segno delle belle tecniche di gamba e di braccia nei primi incontri delle eliminatorie, non sono riusciti ad oltrepassare l’11esimo posto.

Grande entusiasmo per tutto il team crotonese che nella classifica maschile finale per società, con i punti totalizzati, si è collocata al 17° posto su 154 società provenienti da tutt’Italia. Il maestro Bellino commenta dicendo che, i nostri karateka avrebbero potuto raccogliere di più in termini di risultati, se non si fossero verificate alcune situazioni di gara a nostro sfavore, ma considerata l’alta densità di atleti di alto livello tecnico presenti, ci possiamo ritenere soddisfatti di questo podio nazionale, che è stato l’unico conquistato tra gli atleti Calabresi partecipanti; e quindi continueremo su questa direzione, attraverso la programmazione degli allenamenti finalizzati all’alto livello agonistico e la ricerca di sponsor, che ci permetterebbero di partecipare alle gare internazionali programmate all’estero, affinché giungano risultati sempre più prestigiosi finalizzati alle qualificazioni Olimpiche di Karate.

Conclude il maestro, ringrazio i genitori e parenti dei nostri atleti che ci hanno seguito e sostenuto in questa trasferta romana. Alla fine della giornata competitiva, appreso la notizia, sono giunti all’intero team crotonese le congratulazioni da parte dei massimi dirigenti regionali Fijlkam, il Presidente Gerardo Gemelli e il Vice-Presidente di settore Francesca Bilardi.



Per ricevere in modo gratuito news sportive e in particolar modo sul Crotone Calcio inserisci la tua email e iscriviti:

Guarda anche

Stadio, si cerca un accordo per la proroga Emersi margini di dialogo dall’incontro avvenuto a Cosenza con la Soprintendenza, sul tavolo il futuro dell’Ezio Scida e il nuovo stadio

Si registra un cauto ottimismo nell’ambiente rossoblu e nell’amministrazione comunale. Sembra ormai tramontata l’ipotesi allarmistica …

Lascia un commento

Powered by keepvid themefull earn money