Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CALCIOMERCATO

Calciomercato | Il Crotone chiude la sessione col botto

Michele Affidato- Banner News

Crotone Calcio | E così, con un titolo temporaneo e un acquisto definitivo, si è chiuso quest’oggi il calciomercato del Crotone con un gruppo di categoria che affronterà la stagione in Serie C.  Un nuovo direttore sportivo quest’anno, dopo la lunga carriera di Beppe Ursino qui nella nostra città, determinato affinchè il Crotone possa ritornare in Serie B e condurre un campionato da protagonista.

Fu proprio il direttore generale Raffaele Vrenna a presentarlo:  “Fabio Massimo Conti è una persona che sta lavorando con noi da mesi ma ha avuto problemi di passaggio dalla squadra in cui lavorava, ha ricoperto ruoli importanti in Lega e ci siamo trovati subito di una intesa con lui”.

Il Crotone ha iniziato il mercato di C salutando capitan Estevez e Nedelcearu,  con il ritorno di Vladimir Golemic, nuovo leader della squadra,  e l’arrivo di Branduani in porta (Marco Festa ha salutato per sempre il club rossoblù)  e Chiricò in attacco. Uno degli obiettivi per la squadra da affidare a mister Franco Lerda era Awua in centrocampo, arrivato la scorsa stagione nel mercato di riparazione nella squadra di Modesto. Ad affiancare il nigeriano lo stesso giorno Panico e Vitale, rispettivamente   attaccante e difensore. Poi due operazioni, la prima con il portiere Crespi in prestito al Picerno, e Vulic che saluta definitivamente il Crotone, mentre il secondo portiere rossoblù è Andrea Dini e Saro si accasa definitivamente alla Cremonese, in Serie A.

Rinnova la storia d’amore con il Crotone il difensore Giuseppe Cuomo, e c’è l’esterno per la squadra di Lerda che proviene dal Palermo, Giron, mentre viene blindato Petriccione, regista importante per il tecnico degli squali. Contratto triennale per l’attaccante Guido Gomez,  mentre Davide Mondonico viene ceduto all’Ancona e il diesse schiera un doppio acquisto di mercato: Pannitteri e Tribuzzi. Giuseppe Borello va in Ungheria, mentre in città ritorna l’attaccante Marco Tumminello, il quale ha vestito già la maglia del Crotone in Serie A.

Poi in difesa Federico Papini e mentre dopo diversi anni Benali saluta il Crotone per il Brescia, firma il terzino Riccardo Spaltro.  A titolo temporaneo Nicoletti continua la stagione in Serie C con la maglia della Reggiana, ex squadra dell’attaccante rossoblù Kargbo,  mentre la società annuncia un altro terzino, Carlo Crialese.  Poi, nell’ultimo giorno di mercato, le cessioni di Bruzzaniti e Tutyskinas, ma per  Vasile Mogos non è andata bene poichè è rimasto senza squadra (non sono chiusi però i trasferimenti verso l’estero).  Poi il mercato rossoblù si è concluso con l’acquisito quest’oggi  a titolo temporaneo  del centrocampista Marco Carraro dall’Atalanta, e l’acquisto definitivo di  Gabriele Bernardotto con un contratto biennale.

Sono stati coperti tutti i ruoli, con due giocatori per ogni ruolo, e una rosa giovane per mister Lerda che domenica prossima esordirà oltre lo stretto nella prima stagione in Serie C del Crotone dopo diversi anni. Un mercato col botto, che non ha deluso le aspettative, portando in squadra nomi importanti per fare la differenza e dire la propria in un campionato che si preannuncia da protagonisti nel girone C, con tutti i ruoli coperti bene da più giocatori e diversi acquisti definitivi che delineano il Crotone.

Non sono chiusi ancora i trasferimenti verso l’esterno, dove valgono sempre date e normative del Paese di destinazione.  Mercato invernale  dal 2 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2023.

Danilo Ruberto


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN CALCIOMERCATO