Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NEWS

#CagliariCrotone | Editoriale: Sfatiamo il tabù sardo e puntiamo alla vittoria

Michele Affidato- Banner News

Dopo la esaltante prestazione di sabato scorso contro la Juventus, i rossoblu hanno acceso speranze e sogni dei tifosi. Abbiamo vissuto una serata magica, una serata in cui sembrava tutto possibile anche battere lo squadrone bianconero.

Ci siamo esaltati nel vedere le giocate di Messias, gli scatti di Reca e Pereira, la geometria e la grinta di Cigarini. Una serata esaltante che ci ha riportato indietro nel tempo, di due anni, quando Simy, con quella rovesciata, ha donato una giornata speciale a noi tifosi, e sabato sera abbiamo vissuto le stesse emozioni. La partita contro i campioni d’Italia ha dimostrato, anche se non ce n’era bisogno, che il Crotone è una squadra di Serie A che può impensierire tutti. Ora però dobbiamo conquistare i primi tre punti del campionato e vogliamo farlo proprio domani in un campo per noi storicamente ostico come Cagliari.

La squadra sarda è solida e ben organizzata e ha tanti nomi di altissima qualità. Sarà una partita molto difficile, forse anche più di quella contro la Juventus. E allora ci vorrà un Crotone ancora più convinto dei propri mezzi e, soprattutto, delle proprie possibilità. I rossoblu non devono mai pensare all’avversario, devono sempre pensare solo a sé stessi e giocare ogni partita come se avessero davanti sempre la Juventus, come se fosse l’ultima spiaggia. In questi giorni siamo stati molto turbati dalle notizie sul Coronavirus che ha toccato il nostro primo cittadino, per fortuna in modo asintomatico. La preoccupazione di ciò che potrebbe succedere è tanta, forse anche troppo, ed oggi il Crotone ha anche il compito di distrarci da queste preoccupazioni e, magari, di regalarci due ore di svago in cui liberarci dai “cattivi pensieri”. Il calcio non è risolutivo per i nostri problemi quotidiani, ma di certo può aiutarci ad affrontare tutto con un po’ più di leggerezza e spensieratezza.

Noi, però, abbiamo sempre il compito di guardare al futuro con ottimismo, perché altrimenti la vita sarebbe veramente triste. E guardiamo con ottimismo anche alla partita di domani, sapendo che questa domenica, alle nostre tavole, visto l’orario della gara, avremo un amico in più: il nostro Crotone. E allora fatemi concludere questo tradizionale appuntamento, con il mio solito “Forza Crotone”, che oggi è riferito sia alla squadra che alla nostra splendida città.

Antonio Gaetano


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NEWS