Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#BeneventoCrotone | Il doppio “ex” Pacciardi: «Crotone in difficoltà, il Benevento è da Serie A»

Michele Affidato- Banner News

#BeneventoCrotone | Due anni intensi e da protagonista, entrambe in Serie C1 nel 2007-2008 e 2008-2009. Uno degli artefici della miracolosa promozione in cadetteria al termine di un esaltante finale di stagione al “Santa Colomba” di Benevento.

Non dimentica quei tornei il centrocampista Gabriele Pacciardi che a Crotone ha collezionato 62 presenze siglando 6 reti. Per lui, la carriera è proseguita proprio con il Benevento, sempre per due annate in Serie C1 2009-2010 e 2010-2011 con 28 presenze. Il calendario metterà Benevento e Crotone a confronto nel weekend.

A presentare questa sfida è proprio l’ex calciatore rossoblù.

«Ho avuto modo di seguire dal vivo il Crotone nella gara di Pisa, nel primo quarto d’ora è stato un ottima squadra, con una difesa ben messa. Il problema che appena è arrivato il primo gol dei nerazzurrri la squadra si è sciolta. Poi nella ripresa hanno ripreso forza con il 3-1 e il 3-2 cercando il pareggio. La squadra di dimostra impaurita dalla situazione vissuta, da una classifica difficile e dai risultati che non arrivano».

Per gli squali si tornerà a Benevento, una piazza che l’ex centrocampista conosce.

«Il Benevento è storicamente una piazza particolare, hanno un presidente che gestisce a modo suo le situazioni. Hanno un budget diverso dalle altre squadre di Serie B. Mi aspettavo qualche punto in più. Non pensavo che dominassero il torneo come qualche anno fa ma sicuramente le potenzialità per fare bene c’erano e ci sono».

Per il Crotone una salvezza che sembra difficile.

«Ci sono ancora 10 gare, ci sono dei punti. Sicuramente ci vorrà un’altra impresa ma bisogna sempre crederci fino all’ultimo».

In settimana il diesse Beppe Ursino non si è nascosto, mettendoci la faccia.

«Dispiace vedere una situazione così a Crotone, sono sempre tifoso dei rossoblù, seguo a distanza. Spero che il Crotone ne possa uscire quanto prima. Ho vissuto lì due anni intensi e ricchi di emozioni, il mio cuore è rossoblù».

L’eventuale retrocessione sarebbe difficile da digerire.

«Sicuramente, passare dalla A alla C è un cambio drastico. Se sarà retrocessione il Crotone avrà la forza per risalire, anche se la terza serie è molto difficile».

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 24/08/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU