Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

Avanti Crotone, dobbiamo crederci!

Michele Affidato- Banner News

Così non va! Perdere con due dirette concorrenti alla salvezza non va bene. La mia non vuole assolutamente essere una polemica, anzi, non sto qui a sindacare su come ha giocato il Crotone, però in queste ultime due partite, che erano davvero importanti per noi, qualcosa non ha funzionato.

Sei gol subiti e due sconfitte contro due compagini che lottano come noi per la permanenza in serie A, non è proprio quello che ci aspettavamo. E questo è un dato di fatto. Oltretutto noi rispetto a loro, almeno sulla carta, avevamo molte più probabilità di portare a casa risultati utili… Così non è stato. Sottolineo che la squadra di mister Zenga mi diverte e ribadisco che non è mancato il gioco ma forse quell’elemento che fino a qualche giornata fa, faceva la differenza: la cattiveria!

Non ho visto la determinazione e l’agonismo dimostrato contro squadre anche più competitive e con ben altri obiettivi. Mi auguro quindi che gli squali tornino a mordere come prima, perché noi non dobbiamo temere nessuno e lo abbiamo ampiamente dimostrato. E’ importante però ricordare che la salvezza può arrivare solo se ci crediamo, solo se tutti, dalla squadra al pubblico, crede fermamente che possiamo farcela, che il Crotone può e deve rimanere in serie A. E allora è il momento di rialzarci, di tornare a combattere da veri squali, senza aver paura di annegare.

Noi abbiamo quel valore aggiunto, ed è la voglia di rivalsa, quel sentimento di riscatto che è la sintesi della splendida avventura del Crotone nella massima serie. Tutti noi sappiamo cosa rappresenta per noi girare l’Italia portando in alto il nome della nostra città. E allora vai squalo. Riparti da Torino, dalla città che forse rappresenta la nostra “antitesi”. Domenica incontreremo i granata all’Olimpico grande Torino, è lì dovremo riappropriarci del campo di gioco. Sono certo che saranno in tanti a sostenere la squadra in questa trasferta. Tanti crotonesi e calabresi emigrati saranno sugli spalti perché la serie A è un patrimonio di tutta la nostra regione. Avanti Crotone, per vincere, per la salvezza.

Antonio Gaetano

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 09/10/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO