Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

Andare allo “Stadium” per far vedere le qualità dei rossoblu

Michele Affidato- Banner News

Un Davide Nicola di ottimo umore ha incontrato la stampa ieri mattina per la classica conferenza stampa pre gara, che vede il Crotone dello Juventus Stadium contro i neo vincitori della Coppa Italia. Tutti i rossoblu sono partiti alla volta di Torino, tutti disponibili per Nicola: «sono le ultime partite e ci teniamo che partecipino tutti – ha dichiarato l’allenatore dei pitagorici – solo un giocatore non è recuperabile, Marcello Trotta».

«Non parlo di finali – continua Nicola – come sempre abbiam fatto, continuiamo ad essere concentrati su di noi. Anche questa settimana ci siamo allenati con umiltà, entusiasmo ed operosità. Li vedo allenare (i giocatori), li vedo bene, c’è una sensazione di una grandissima gratificazione di andare a giocarcela a due partite dalla fine, in uno stadio così piacevole, contro una grandissima squadra. Il piacere, quindi, di andare a confrontarci con un avversario, di cui abbiamo un grandissimo rispetto, ma il nostro obiettivo è quello di far vedere il percorso di crescita che abbiamo fatto, sia dal punto di vista tecnico-tattico, che mentale».

«All’inizio dell’anno, ci scherziamo ogni tanto – continua l’allenatore del Crotone – sembravamo dei grandi neo patentati, dove dovevamo stare attenti a tutto; ad oggi, invece, la qualità morale e tecnica di questi ragazzi, ci ha permesso di parcheggiare, non in doppia fila, ma in un parcheggio stretto in città, ci ha permesso di lanciarci a gran velocità in autostrada, e non pensiamo. Agiamo».

«Il nostro obiettivo – ha dichiarato il tecnico piemontese – è quello di andare allo Juventus Stadium e far vedere che, quando le qualità non sono paragonabili, bisogna diventare dei grandissimi chimici. Bisogna fare delle miscele incredibili, e fare come il cartone animato “Rango”». Il paragone che il mister fa potrebbe racchiudersi nell’idea che la squadra, ad inizio campionato, sembrava non avesse tantissime qualità, ma poi, non solo si è scoperto che ne aveva, ma ha fatto credere a tutti che ne aveva anche di più. «Noi siamo dei piccoli “Rango”» – ha dichiarato Nicola.

L’umore della squadra è alto, a quanto si è percepito, e ciò può far solo che bene in vista del match.
Giuseppe Laratta

www.ilrossoblu.it

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Anti incendio – Laterale

Trony Laterale – Scad. 29/09/2022

Io bimbo – Laterale/Smartphone
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO