Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

CAMPIONATO

Amarcord | Francesco Scardina: «A Crotone ho vissuto l’esperienza più bella da calciatore»

Michele Affidato- Banner News

Un punto di riferimento della difesa in tre stagioni nelle quali ha vestito la casacca rossoblu tra Serie C1, girone C e Serie B. Il difensore Francesco Scardina è arrivato in Calabria nella stagione 2003-2004 ritagliandosi velocemente un ruolo da protagonista nella squadra allenata da Gian Piero Gasperini, totalizzando nella sua avventura con gli “squali” circa sessanta presenze.

«Ho iniziato la mia carriera tra le fila della Juventus, poi Cesena e successivamente ho affrontato un’avventura con il PAOK in Grecia in massima serie prima di rientrare in Italia e arrivare a L’Aquila. Finita quella stagione si è materializzata la possibilità, sempre via Juventus, di arrivare a Crotone che in quelle stagioni era una vera e propria colonia bianconera. Oltre a me a Crotone sono arrivati il mister Gasperini e tanti giovani calciatori. Ricordo quella di Crotone, al mio arrivo, come una delle stagioni più belle vissute da calciatore. Mi sono trovato benissimo con la gente, anche con i compagni di squadra come Porchia, Tarantino, Rossi. Erano tutte persone eccezionali, abbiamo fatto amicizia dando vita ad un grande gruppo».

Erano anni di grandi sfide in Serie C nelle quali le formazioni potevano contare su calciatori di categoria superiore. 

«In quel contesto nel quale ci trovavamo noi si poteva pensare di vincere solamente attraverso un grande gruppo. Nel 2003-2004 siamo arrivati secondi sfiorando all’ultima giornata il primo posto in classifica andando al Catanzaro, nei Play-Off però abbiamo dato prova di grande forza andando prima a battagliare contro il Benevento e successivamente superare di slancio la Viterbese regalando una grande gioia alla città e ai tifosi».

Sulla finale Play-Off il difensore ha un aneddoto curioso.

 «Ricordo la gara e la doppietta di Vantaggiato, autore di due delle tre reti dell’Ezio Scida. Daniele quel giorno si era presentato con due scarpini di colorazione diversa, una cosa spettacolare, un precursore dei tempi».

Per Francesco Scardina un grande rapporto con il tecnico Gian Piero Gasperini, un maestro di calcio in quelle stagioni vincenti.

 «Con il Gasp ho avuto sempre un rapporto importante. Sono stato suo calciatore per sette anni nelle giovanili bianconere e per tre anni al Crotone. E’ stato sempre un tecnico che mi ha voluto con lui e quella stagione è stato lui a volermi in Calabria».

Una partita rimasta indelebile nei ricordi è quella della semifinale Play-Off di ritorno dell’Ezio Scida contro il Benevento.

«All’andata avevamo perso 1-0, il match di ritorno dopo pochi minuti ci vedeva in svantaggio ma alla fine vincemmo 3-1 passando il turno. Quando vinci è sempre una bella stagione ma quel torneo lo ricordo veramente con grande affetto più che altro per la città nella quale sono stato benissimo sia con il rapporto istaurato con le persone che con il club oltre che con i compagni di squadra».

Una curiosità è legata poi alla passione dei tifosi.

«Quando abbiamo vinto la finale con la Viterbese io e Paro siamo rimasti una settimana in più a Crotone, in vacanza. In quei giorni non ho quasi mai pagato, tanto l’affetto della gente che ci ringraziava omaggiandoci quotidianamente. La gente di Crotone vive il calcio come uno stile di vita, una passione viscerale e travolgente. Amo i tifosi del Crotone per questo motivo, li adoro».

A distanza di alcune stagioni Francesco Scardina conserva il rapporto con qualche ex collega rossoblu.

«Sento ancora Paro, Porchia, Citterio ma non tanta gente. Sono ormai dieci anni che vivo in Spagna e quindi ho perso alcuni contatti. Negli ultimi anni della mia carriera ho giocato in Spagna, ho vinto un campionato con l’Huesca, poi mi sono ritirato e sono venuto a Siviglia dove ho iniziato ad occuparmi di altre cose, attualmente sono nutrizionista. Ritornare a Crotone? Magari, verrei di corsa in Calabria a riabbracciare la gente, il club e la città». 

Leonardo Vallone

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

SFOGLIA ILROSSOBLU

Mc Donald’s- Laterale
Io bimbo – Laterale/Smartphone – Scad. 27 Novembre 2020

Uramare – Laterale
Trony Laterale – Scad. 02/12
Saipe Pubblicità – Laterale
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Tim Paparo
Bar moka – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO

06/12/2020 16:00
Parma Calcio 1913 0 Benevento Calcio 0
06/12/2020 16:00
Udinese Calcio 0 Atalanta BC 0
06/12/2020 16:00
Spezia Calcio 0 SS Lazio 0
06/12/2020 16:00
AS Roma 0 US Sassuolo Calcio 0
06/12/2020 16:00
UC Sampdoria 0 AC Milan 0
06/12/2020 16:00
Juventus FC 0 Torino FC 0
06/12/2020 16:00
FC Crotone 0 SSC Napoli 0
06/12/2020 16:00
Hellas Verona FC 0 Cagliari Calcio 0
06/12/2020 16:00
ACF Fiorentina 0 Genoa CFC 0
06/12/2020 16:00
FC Inter Milano 0 Bologna FC 1909 0
13/12/2020 16:00
AC Milan 0 Parma Calcio 1913 0
13/12/2020 16:00
Torino FC 0 Udinese Calcio 0
13/12/2020 16:00
US Sassuolo Calcio 0 Benevento Calcio 0
13/12/2020 16:00
SSC Napoli 0 UC Sampdoria 0
13/12/2020 16:00
Genoa CFC 0 Juventus FC 0
13/12/2020 16:00
SS Lazio 0 Hellas Verona FC 0
13/12/2020 16:00
FC Crotone 0 Spezia Calcio 0
13/12/2020 16:00
Cagliari Calcio 0 FC Inter Milano 0
13/12/2020 16:00
Bologna FC 1909 0 AS Roma 0
13/12/2020 16:00
Atalanta BC 0 ACF Fiorentina 0