Seguici sui social
Crotoneok –  header skin

Amarcord

Amarcod | De Paola: «Il Crotone può lottare per la Serie A»

Un talento crotonese capace di partire proprio dalla sua terra con la maglia del Crotone nelle stagioni di Serie D, 1981-1982 e 1982-1983 collezionando 59 presenze. Per Luciano De Paola, mediano pitagorico anche un periodo felice con la maglia del Cagliari a cavallo tre il 1988 e il 1991 dove riuscì ad essere protagonista dei successi isolani passando dalla Serie C fino alla Serie A con 67 presenze e 2 reti.

«Ho iniziato con la maglia del Crotone, erano gli anni dell’Interregionale. In quei tornei non riuscimmo ad ottenere la promozione in quanto ad arrivare prime furono una volta la Gioiese e un’altra l’Afragolese. Era un calcio passionale nel quale lo stadio ribolliva di passione. Conservo diversi ricordi di quelle stagioni, posso dire che nel bene e nel male sono state delle vere e proprie palestre di “vita”».

Una carriera che ha preso velocemente il suo naturale slancio con Luciano De Paola che si è reso protagonista indossando le maglie di Frosinone, Francavilla, prima di arrivare al Cagliari e ottenere tre promozioni in categoria superiore.

«Sono state stagioni entusiasmanti nelle quali siamo riusciti a vincere tre campionati e una Coppa Italia, era un gruppo forte che riusciva a rappresentare un’intera regione con al seguito oltre 35mila tifosi».

Luciano De Paola

Un’attività agonistica proseguita con successo con le maglie di Brescia, Lazio, Atalanta, Cosenza e Pergocrema prima di proseguire la sua carriera sportiva da allenatore.

«Ho iniziato ad allenare nel settore Primavera del Brescia, poi ho deciso di affrontare diverse esperienze. In questa stagione ho accettato la guida del Savona. La passione che muove questa squadra e questa città è così forte che siamo riusciti, nonostante tutto, ad ottenere nelle ultime settimane tre vittorie consecutive. L’obiettivo stagionale? Fare il massimo nelle nostre possibilità, lanciando qualche giovane talento che possa tornare utile alla società in questo particolare momento».

Il calcio, in continua evoluzione ha portato questa disciplina a puntare maggiormente sulla fisicità e sulle doti atletiche rispetto al passato.

«Oggi la fisicità conta molto, una volta si chiedeva come un determinato calciatore era “dotato tecnicamente”, oggi invece si chiede come è piazzato fisicamente. Il calcio di oggi è molto cambiato».

L’ex calciatore rossoblu non dimentica il suo passato e sopratutto le sue origini rimanendo tifoso della squadra della sua città.

«Faccio i miei complimenti alla società del Crotone per la bontà del lavoro svolto. Credo che la squadra abbia tutte le carte in regola per fare bene, può lottare per la vittoria del campionato e potere ritornare direttamente in Serie A. In una categoria difficile come la serie cadetta bisogna avere continuità di risultati e muovere sempre la classifica».

Un Crotone che ha ancora margini di miglioramento e che potrebbe aumentare la sua andatura in questa seconda parte di stagione.

«Credo che ogni squadra debba contare su un’intelaiatura ben consolidata per ottenere grandi risultati. Il Crotone nella sua rosa può contare su calciatori con ottime qualità e grande esperienza. Deve partire da questi elementi la carica positiva da riversare sugli altri compagni di squadra, quel valore aggiunto che può fare superare le difficoltà e conquistare punti importanti e successi».

L. V.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Life Medical Therapy Laterale – Scad. 04/04/2020

Mercatino dell’usato
Bar moka – Laterale

SONDAGGIO

#CrotonePescara 4-1 | Vota il migliore in campo
VOTA
Blobb Gelateria 300×270
Poerio – Officina
Tim Paparo
Catrol
Michele Affidato nuovo

ALTRO IN Amarcord

Oggi, 22:00
Virtus Entella 0 FC Crotone 0
Domani, 16:00
AS Cittadella 0 US Cremonese 0
Domani, 16:00
SC Pisa 0 Perugia 0
Domani, 16:00
Benevento Calcio 0 Spezia Calcio 0
Domani, 16:00
FC Empoli 0 Pordenone Calcio 0
Domani, 16:00
Juve Stabia 0 Trapani Calcio 0
Domani, 16:00
Venezia 0 Cosenza Calcio 0
Domani, 19:00
Frosinone Calcio 0 Sportiva Salernitana 0
Domani, 19:00
AC Chievo Verona 0 AS Livorno 0
01/03/2020 22:00
Pescara Calcio 0 Ascoli Calcio 1898 FC 0
03/03/2020 22:00
Perugia 0 Benevento Calcio 0
03/03/2020 22:00
Cosenza Calcio 0 AS Cittadella 0
03/03/2020 22:00
US Cremonese 0 FC Empoli 0
03/03/2020 22:00
AS Livorno 0 Frosinone Calcio 0
03/03/2020 22:00
Trapani Calcio 0 Virtus Entella 0
03/03/2020 22:00
Pordenone Calcio 0 Juve Stabia 0
03/03/2020 22:00
FC Crotone 0 SC Pisa 0
03/03/2020 22:00
Sportiva Salernitana 0 Venezia 0
04/03/2020 19:50
Ascoli Calcio 1898 FC 0 AC Chievo Verona 0
04/03/2020 22:00
Spezia Calcio 0 Pescara Calcio 0