Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#AlessandriaCrotone | Sfida salvezza al “Moccagatta”, ai Grigi serviranno i tre punti

Foto: AlessandriaCalcio.It
Michele Affidato- Banner News

Qui Alessandria | L’Alessandria approccia l’anticipo della nona giornata di campionato reduce dalla sconfitta patita a Como sabato scorso. La prestazione offerta dagli uomini di mister Longo al ‘Sinigaglia’, probabilmente la peggiore di questa stagione come lo stesso tecnico ha riconosciuto, ha deluso le aspettative della piazza oltre ad aver inevitabilmente acuito i problemi di una classifica già piuttosto deficitaria.
In casa grigia, dunque, c’è voglia (ma soprattutto bisogno…) di un immediato riscatto e, anche se non sono trapelate particolari indiscrezioni, è certamente da interpretare proprio in quest’ottica l’incontro che il presidente Luca Di Masi ha avuto martedì scorso con squadra, staff tecnico e direttore sportivo.

In vista della gara con il Crotone i grigi non potranno contare su Celesia, Bruccini – comunque poco utilizzati in questa stagione per ragioni diverse – oltre che su Bellodi e Sini, i quali sono alle prese con infortuni di lunga durata. Per il resto mister Longo, come affermato nella consueta conferenza stampa di presentazione dell’incontro, considera invece pienamente disponibili elementi come Ba, Palazzi e Corazza, schierati con minutaggio ridotto a Como anche a causa di una condizione non ottimale.

A livello tattico non sono attese particolari novità, con l’Alessandria che si disporrà con uno schieramento pressoché speculare rispetto a quello del Crotone. Al centro della linea a tre, davanti al confermatissimo Pisseri, potrebbe tornare Di Gennaro, escluso per scelta tecnica a nel turno scorso. A completare il reparto saranno capitan Prestia ed uno tra Mantovani e Parodi che, se impiegato, rientrerà in difesa dopo essere stato utilizzato a centrocampo come quarto a destra a Como. La linea mediana sarà composta dai centrali Casarini, uno dei sempre presenti in stagione proprio come il citato Parodi, e Ba, il quale dovrebbe tornare dal 1’ al posto di Palazzi. Le corsie esterne saranno affidate a Mustacchio, ex di turno che opererà a destra, e Beghetto, anch’egli al rientro nell’undici titolare, che pare in vantaggio nel ballottaggio con Lunetta. Il reparto avanzato è quello che presenta le maggiori alternative e se il tecnico opterà per il trequartista la scelta ricadrà su Milanese, promettente classe 2002 scuola Roma. Il ruolo di prima punta sarà affidato a Marconi, affiancato da chi scaturirà dal ventaglio di opzioni rappresentato dal capocannoniere grigio Corazza (5 gol in campionato ed uno in coppa Italia), Palombi, spesso schierato sebbene non particolarmente convincente, ed Arrighini. Meno chances, almeno per quanto riguarda la formazione di partenza, per Chiarello, Orlando e Kolaj.

Tra le curiosità che vale la pena di ricordare c’è sicuramente il fatto che domani alle 20.30 lo stadio ‘Moccagatta’ ospiterà una prima assoluta. Alessandria e Crotone, nonostante le loro storia ultra-centenaria, infatti non si sono mai incontrate.

La tifoseria grigia, malgrado le difficoltà iniziali, continua a mostrarsi vicina alla squadra e quella di domani sera sarà la prima gara con capienza al 75% per l’impianto alessandrino. Stando ai dati che emergono dalla prevendita è attesa un’affluenza di almeno 3.000 spettatori.

Questa la probabile formazione
Alessandria (3-4-1-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Parodi (Mantovani); Mustacchio, Casarini, Ba, Beghetto (Lunetta); Milanese; Corazza (Palombi), Marconi. All. M. Longo.

Fabrizio Pozzi
www.GrigiOnline.com

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO