Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

NOTIZIE ROSSOBLU

#AlessandriaCrotone | Rossoblù chiamati alla prova di maturità, Modesto guarda al terzo risultato consecutivo

Michele Affidato- Banner News

Qui Crotone | Un Crotone rigenerato, una squadra che sembra finalmente aver trovato quella scintilla necessaria a innescare un gruppo giovane ma di qualità. La formazione rossoblù, reduce dalla vittoria interna (2-1) contro la capolista Pisa nell’ultima giornata, sarà chiamata a dare continuità di risultati nella trasferta di Alessandria. Dopo il pareggio contro l’Ascoli (2-2) nei minuti di recupero, gli squali hanno saputo rialzare la testa, attingendo a tutte le energie fisiche e nervose, uno sforzo premiato con la conquista della prima vittoria stagionale.

Il successo contro il Pisa sembra aver concesso più di semplici tre punti, assieme alla vittoria il gruppo ha giovato di un carico di autostima. “Servirà battere il ferro adesso che è ancora caldo”, con queste parole alla vigilia della sfida contro l’Alessandria il tecnico del Crotone Francesco Modesto ha voluto sintetizzare il momento vissuto dalla sua squadra.

La gara tra il Crotone e l’Alessandria sarà una prima assoluta in cadetteria, con i Grigi neopromossi che ospiteranno il Crotone reduce da una retrocessione dalla Serie A. Se il Crotone ci arriva con quattro punti nelle ultime due gare, l’Alessandria uscita sconfitta da Como non potrà fare calcoli e sconti.

Per Francesco Modesto notizie positive e negative: tra le note liete c’è il recupero del portiere Contini, uscito anzitempo per infortunio contro il Pisa e il rientro in squadra dei difendere Canestrelli – che ha scontato un turno di squalifica – e Paz, arruolato dopo aver recuperato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori per alcune settimane. Non saranno della gara due titolari come Benali ed Estevez, entrambe infortunati.

Senza considerare stravolgimenti nel modulo, sotto il 3-4-2-1, Francesco Modesto potrebbe schierare dal primo minuto Festa, in ballottaggio con Contini, in difesa Nedelcearu, Cuomo e Cannestrelli dovrebbe formare il terzetto. A centrocampo sulle corsie esterne Molina e Mogos con al centro Zanellato e uno tra Donsah e Vulic. In attacco Maric e Kargbo (con Borello che potrebbe alla fine anche essere confermato nell’undici titolare) dovrebbero agire dietro Mulattieri.

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN NOTIZIE ROSSOBLU