Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

CAMPIONATO

#AlessandriaCrotone 1-0 | Il Crotone crea ma si batte da solo: tre punti ai Grigi

Foto: FcCrotone.It
Michele Affidato- Banner News

#AlessandriaCrotone 1-0 | Si ferma  a due gare consecutive, quelle casalinghe, la striscia positiva del Crotone che dopo il passo avanti contro il Pisa fa registrare due passi indietro nella sfida del “Moccagatta”. Una gara iniziata male e conclusa con la quarta sconfitta stagionale. Già al 2′ gli squali potrebbero andare in svantaggio con un fallo di Cuomo in area di rigore ravvisato dal Direttore di Gara. Sul dischetto Corazza che si vede sventare il tiro su intervento con i piedi, centrale, di Contini al suo secondo rigore parato di fila dopo quello contro il Pisa.

Dopo un primo quarto d’ora di predominio dei Grigi il Crotone esce alla distanza e ci prova in più occasioni: : al 23′ Pisseri salva su punizione di Maric dalla trequarti, poco dopo colpo di testa di Nedelcearu a lato con palla che sembrava essere comunque già uscita. Pochi minuti dopo al 28′ Cuomo spizza la traversa su calcio d’angolo.

Al 29′ Contini è bravo ad intervenire su tiro di Casarini evitando lo svantaggio. Nel finale gol sbagliato dal Crotone e gol subito, come sempre, nel recupero.

Prima è Mogos al 42′ di testa a colpire davanti alla porta ma Pisseri è abile a respingere. Al 46′ arriva l’errore che spalanca la gara ai padroni di casa: Nedelcearu davanti all’area serve a lato su consiglio di Contini, la sfera finisce però addosso ad un calciatore dell’Alessandria e Kolaj, libero, è abile a battere a rete per 1-0.

Nella ripresa poche azioni: da segnalare sono solamente alcuni calci d’angolo dell’Alessandria e qualche tentativo estemporaneo di Mulattieri e Maric. A ravvivare il finale è lo scontro tra Parodi e Kargbo. Il rossoblù su una prima azione viene strattonato oltremodo dal calciatore dell’Alessandria con doppia ammonizione per entrambi.

Pochi minuti dopo, stessa fascia e medesimo comportamento dell’alessandrino con Kargbo che reagisce colpendo l’avversario. Dopo la visione al VAR la punta viene espulsa.

La gara finisce così con poche emozioni e tre punti all’Alessandria.

L.V.

 

Tabellino Gara:

ALESSANDRIA: Pisseri; Pierozzi (14’st Mustacchio), Mantovani, Di Gennaro; Parodi, Ba (8’st Palazzi), Casarini, Lunetta (14’st Beghetto); Orlando, Corazza (34’st Marconi), Kolaj (34’st Arrighini). A disp. : Crisanto (GK), Russo (GK), Chiarello, Benedetti, Prestia, Palombi, Milanese. All. Longo
CROTONE: Contini; Nedelcearu, Canestrelli, Cuomo; Mogos, Zanellato, Donsah (21’st Vulic), Molina (48’st Oddei); Borello (1’st Kargbo); Maric, Mulattieri. A disp. : Festa (GK), Saro (GK), Visentin, Paz, Giannotti, Schirò, Sala, Rojas, Mondonico. All. Modesto
ARBITRO: Santoro di Messina
MARCATORI: 45’pt Kolaj (A)
AMMONITI: Cuomo (C), Di Gennaro (A), Pierozzi (A), Zanellato (C), Orlando (A), Parodi (A)
ESPULSO: 42’st Kargbo (C)
NOTE: Al 3’pt Contini (C) respinge un calcio di rigore di Corazza (A)

 

CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Io bimbo – Laterale/Smartphone

Trony Laterale – Scad. 19/10/2021
Michele Affidato – Banner laterale
Poerio Centro Revisioni – Laterale
Catrol

ALTRO IN CAMPIONATO