Seguici sui social
Ciaocrotone –  header skin

A Tutta C

A Tutta C | Il Pescara vince e scavalca nuovamente il Crotone

Michele Affidato- Banner News

A Tutta C | Dopo il posticipo di ieri sera si è chiuso il quattordicesimo turno di campionato. Vediamo come sono andati  i match.

Picerno-Avellino 2-1. Continua lottimo periodo dei rossoblù che hanno ottenuto un altro successo, il secondo nelle ultime tre uscite conquistando così punti doro per la salvezza. Seconda sconfitta consecutiva per gli irpini che devono di nuovo fare i conti con il discorso salvezza.

Catanzaro-Gelbison 3-0. Inarrestabile l’andatura dei giallorossi che regolano la pratica casalinga e continuano la marcia in testa. I rossoblù nonostante la buona fase difensiva dimostrata fino ad ora non hanno potuto fare molto contro l’attacco calabrese. La classifica per i campani resta comunque positiva.

Fidelis Andria-Monterosi 1-0. Torna al successo la compagine pugliese che grazie a questi tre punti non è ora più da sola all’ultimo posto. Caduta libera per la formazione viterbese arrivata alla terza sconfitta consecutiva, la zona di classifica è ancora tranquilla ma bisogna cambiare marcia per non essere risucchiati dalle zone basse.

Foggia-Cerignola 2-3. Suicidio calcistico per i rossoneri che dilapidano il doppio vantaggio  e subiscono una sconfitta che interrompe bruscamente un ottimo periodo. Colpaccio per gli ospiti che si aggiudicano un derby rocambolesco e particolare mantenendo unottima posizione di classifica.

Giugliano-Monopoli 2-1. Prova a mantenere il passo delle primissime la formazione campana che ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva e resta tra le zone migliori di classifica. Altra sconfitta per i biancoverdi, la seconda consecutiva, che ha fatto perdere qualche posizione ai pugliesi, anche se la classifica resta comunque positiva.

Latina-Juve Stabia 0-0. Non riesce più a vincere la formazione pontina che non va oltre il pari casalingo a reti bianche. Continua nel suo buon momento la formazione gialloblù che ottiene un ottimo punto su un campo molto complicato alla vigilia.

Messina-Potenza 1-1. Sfumano nella ripresa i tre punti per i peloritani che devono accontentarsi di un punto che serve a poco in chiave salvezza. Punto doro invece per i rossoblù che oltre a muovere la classifica continuano nella loro mini serie di imbattibilità.

Viterbese-Crotone 1-3. Era riuscita a rimetterla sui binari giusti Marotta intorno alla mezzora del primo tempo, ma nella ripresa la maggior convinzione dei rossoblù è venuta fuori che hanno portato a la vittoria. Tre punti fondamentali in chiave lotta alla promozione diretta per i pitagorici che provano a mantenere il passo della capolista.

Francavilla-Taranto 3-0. Torna al successo la compagine biancoblù che ottiene tre punti molto importanti per la classifica visto che con questo successo la zona bollente ora è più lontana. Brutto passo falso per i rossoblù che comunque nel primo tempo erano riusciti a tenere testa agli avversari chiudendo la prima frazione sullo 0-0. Nella ripresa poi le tre reti che hanno sancito la sconfitta.

Turris-Pescara 2-3. Vince anche se soffrendo il Pescara a Torre del Greco. I biancazzurri ottengono i tre punti e tornano al secondo posto. Ora sfida di vertice con il Catanzaro.


[maxbutton id="2"]
CLICCA PER COMMENTARE

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

CLASSIFICA SERIE C

SONDAGGIO

ALTRO IN A Tutta C