Rlm Costruzioni – Banner Testata – News 728×90
Istituto Sant’Anna – Banner Testata + Smartphone
Banner omcs – 728 x 90
Banner Uniero – 728 x 90

Pallavolo / Prima sconfitta per la Gerardo Sacco Crotone La formazione crotonese cade sul campo dell'Avb Kermes

Facino Gastronomia – Banner News + Smartphone
Planet Win – Banner News 4
Briefing – Banner News

Arriva la prima sconfitta stagionale per la Gerardo Sacco Crotone che sul campo di Spezzano gioca una brutta partita e cede l’intera posta in palio alle ragazze di mister Pellegrino questa volta impeccabili. 

Impeccabili invece non sono state le sirene crotonesi che pur avendo vinto il primo set 25/23 non hanno capito l’antifona della partita, che sarebbe stata una battaglia ed invece una prestazione sempre più sotto tono ha maturato la prima sconfitta di questa stagione.

Pronti via si parte con il solito sestetto anche perché mister asteriti non aveva tante scelte vista l’assenza di Braichuk infortunata, la regia di Pioli e la coppia centrali di Bareti e Gambuzza era il trio d’esperienza, mentre a Reale Ranieri e Cesario veniva chiesto il solito contributi di palla alta e ricezione.

Vinto il primo set il Crotone continua a giocare su ritmi bassi e farciti di errori, lo Spezzano ne approfitta per pareggiare con un secco 25/19. Sul 1-1 la gara di scalda molto, Cesario va fuori partita e costringe al cambio Asteriti che inserisce la baby Araldo, le cose non cambiano ed è lo spezzano che si porta in vantaggio 25/21.

Nel 4 set la formazione viene stravolta, Tambaro opposto fa spostare Ranieri in posto 4, si parte e l’equilibrio sembra non spezzarsi fino a quando questa bontà tocca al libero Derose imbarcare acqua in ricezione e difesa fino a lasciare il campo all’ennesima mossa disperata del tecnico asteriti che ripropone Cesario in versione libero, la gara si riaccende ma questa volta manca la benzina per andare a fondo fino all’ultimo punto del set che vede il 25/22 in favore dello Spezzano.

Asteriti: «Abbiamo pagato conto ad un periodo che non gira niente dritto, tra infortuni e cali di forma era preventivabile una brutta prestazione – ha dichiarato il tecnico – però speravo in un approccio mentale diverso. Sono sicuro che la sconfitta è solo un incidente di percorso e grazie alle feste ritroveremo la condizione fisica e mentale e ritorneremo la squadra ammirata da tutto fino a qualche settimana fa»

Guarda anche

Provolley in cerca di riscatto contro il Montalto I ragazzi crotonesi ripartono dopo la sconfitta sul terreno di Paola

Uno stop inatteso per la Provolley Crotone che ha dovuto subire una netta sconfitta per …

Lascia un commento

Powered by keepvid themefull earn money