Banner Uniero – 728 x 90
Banner omcs – 728 x 90
CaiService+Puliverde Banner Testata/Smartphone
Rlm Costruzioni – Banner Testata – News 728×90
Istituto Sant’Anna – Banner Testata + Smartphone

Pallamano / In pieno fermento l’attività della Pallamano Crotone Dopo la pausa estiva, gli atleti si sono ritrovati presso il Palakrò

Facino Gastronomia – Banner News + Smartphone
Mercatino dell’usato – Banner News 1
Elsi – Banner News 1
Centro Casa – Banner News 1
Briefing – Banner News
Spazio RossoBlu – News 1

È in pieno fermento l’attività del settore giovanile della Pallamano Crotone. Dopo la pausa estiva i tanti atleti del settore giovanile si sono ritrovati nelle scorse settimane al Palakrò per riprendere esattamente da dove avevano lasciato.

Notizie in chiaroscuro arrivano però per quanto riguarda i campionati vista la penuria di squadre nella regione Calabria. Dei tanti campionati giovanili con certezza si disputerà quello riservato agli atleti Under 14. E le certezze finiscono qua perché ancora non si sa con sicurezza la data di inizio del campionato, si ipotizza nel mese di dicembre e la data di conclusione che dovrebbe comunque essere nel mese di aprile. Incertezza anche sulle formazioni che vi prenderanno parte. Sicuramente ci sarà la Pallamano Crotone, molto probabilmente la squadra di Lamezia Terme e di Reggio Calabria. Dovrebbe partecipare anche la squadra di Terranova da Sibari, si è in attesa di conferma anche se alla fine la compagine cosentina dovrebbe presentarsi ai nostri di partenza allargando così a quattro il numero delle squadre partecipanti. Non poca cosa visto il periodo.

Il settore giovanile crotonese è curato anche quest’anno dai fratelli Antonio e Massimo Cusato che sono responsabili ed allenatori. Stanno svolgendo un grande lavoro specialmente sui nuovi arrivati che devono prendere confidenza con la nuova disciplina e li devono inserire in un gruppo di atleti che gioca insieme ormai da qualche anno. Certo questo è l’ultimo dei problemi.

Come sempre i rossoblù si presenteranno ai nastri di partenza con ambizione e umiltà. L’ambizione è quella di primeggiare, come è stato nella maggior parte dei tornei ai quali hanno preso parte, ma sono consapevoli che devono restare umili, devono rispettare gli avversari e soprattutto che ogni partita va giocata, lottata e vinta sul parquet. Solo con la voglia ed il sacrificio i risultati arrivano. Intanto lavorano sodo e si preparano come se l’esordio fosse alle porte. Più ci si prepara e più pronti si arriva ad un campionato impegnativo che deve vedere i piccoli crotonesi protagonisti.

www.ilrossoblu.it

Guarda anche

Vrenna: «Dispiace perdere in casa, bisogna sostenere la squadra» Il direttore generale rossoblu analizza a caldo la sconfitta contro il Genoa

Una sconfitta al termine di una prova opaca e molto confusionaria. Il Crotone cade al …

Lascia un commento

Powered by keepvid themefull earn money